Search for contacts, projects,
courses and publications

Law for economics I

Description

Obiettivo del corso

Il corso intende fornire allo studente una panoramica dei diversi campi del diritto dell’economia, evidenziando da un lato i meccanismi che caratterizzano l’interazione tra diritto ed economia ed approfondendo d’altro lato gli aspetti più significativi rispetto alle sue future esigenze di applicazione concreta sul piano professionale.

In quest’ottica, il corso partirà da una introduzione sulle caratteristiche dell’ordinamento giuridico svizzero, ed in particolare del diritto economico, per focalizzarsi successivamente sulla dimensione internazionale del diritto dell’economia, descrivendo le dinamiche dei processi della globalizzazione economica.

 

Contenuto del corso

Coerentemente con gli obiettivi enunciati, il contenuto del corso sarà suddiviso in due parti.

 

1. Introduzione al diritto (pubblico e privato) dell’economia (28 ore, Federica De Rossa Gisimundo)

  • I fondamenti e i principi generali dell’ordinamento giuridico; le categorie fondamentali del diritto svizzero (in particolare, la distinzione tra diritto pubblico e privato)
  • I vincoli posti dal sistema giuridico all’economia e, d’altro canto, le libertà che la costituzione economica garantisce agli attori economici; le tre componenti della libertà economica: la sua funzione costitutiva (che si concretizza nella garanzia di neutralità dello Stato nell’economia di mercato e, d’altra parte, nella tutela di costanti condizioni di concorrenza efficace e leale sul mercato); la sua funzione individuale (la libertà economica come diritto fondamentale di ogni individuo e le sue possibili restrizioni); e infine la sua funzione federativa (il recepimento del principio del Cassis-de-Dijon nel diritto svizzero: la legge sul mercato interno e i suoi effetti).
  • Gli attori economici (persone fisiche e persone giuridiche); la loro capacità di obbligarsi (i principi della rappresentanza; la conclusione, la validità e l’esecuzione dei contratti) e le loro responsabilità civili (la responsabilità contrattuale e le obbligazioni derivanti da atti illeciti, ovvero la responsabilità extracontrattuale).

2. Introduzione al diritto internazionale dell’economia (28 ore, Ilaria Espa)

  • Cenni storici, funzioni e finalità della principali organizzazioni internazionali economiche (dalle istituzioni di Bretton Woods all’Organizzazione mondiale del commercio)
  • Disciplina del commercio internazionale: profili istituzionali, non discriminazione e accesso al mercato delle merci e dei servizi, dumping e sussidi, barriere non tariffarie, commercio internazionale ed esigenze non commerciali, regole in materia di proprietà intellettuale, sistema di soluzione delle controversie ed effetto del diritto OMC negli ordinamenti nazionali
  • Disciplina internazionale in materia di investimenti esteri: gli accordi internazionali in materia di investimento, ammissione, stabilimento, trattamento, protezione ed espropriazione degli investimenti esteri, la soluzione delle controversie in materia di investimenti
  • Diritto del mercato unico europeo: le competenze dell’Unione europea; le libertà di circolazione; la politica della libera concorrenza; l’unione economica e monetaria
  • Accordi bilaterali CH/UE

Impostazione didattica e modalità d’esame

Il corso è suddiviso in due parti, ciascuna da 28 ore, legate dal comune obiettivo di presentare i meccanismi di interazione tra diritto ed economia, prima in una prospettiva nazionale e poi in un’ottica internazionale.

Da un punto di vista metodologico, il corso si svolgerà secondo la classica modalità dell’insegnamento ex cathedra; la presentazione dei concetti teorici sarà regolarmente integrata da esempi e casi pratici che gli studenti potranno incontrare ed affrontare nella loro vita professionale futura.

 

Modalità d’esame

L’esame (scritto) sarà unico e la valutazione terrà conto dell'identico peso delle due parti del corso.

 

Testi di riferimento

  • Estratti dal volume: M. Borghi, F. De Rossa, Compendio di diritto dell’economia, CFPG-Helbing & Lichtenhahn, Lugano e Basilea, 2007, 2. ed. riveduta e aggiornata (messi a disposizione in formato pdf sulla piattaforma)
  • A. Comba (a cura di), Neoliberismo internazionale e global economic governance: Sviluppi istituzionali e nuovi strumenti, Giappichelli Editore, Torino, 2013

Materiale informatico messo a disposizione sulla piattaforma iCorsi (che conterrà tra l’altro delle note di corso redatte dalle docenti e una bibliografia completa, nonché eventuali ulteriori indicazioni giurisprudenziali specifiche ad ogni capitolo trattato nel corso).

People

 

De Rossa F.

Course director

Espa I.

Course director

Ferrario M.

Assistant

Additional information

Semester
Spring
Academic year
2020-2021
ECTS
6
Language
Italian
Education
Bachelor of Arts in Economics, Core course, Fundamental knowledges, 1st year