Search for contacts, projects,
courses and publications

Decision Theory

Description

Obiettivi

Il corso introduce alla teoria delle decisioni, con l'obiettivo di fornire gli strumenti di base per l'analisi e un'ampia panoramica di  applicazioni alle assicurazioni, all'economia, alla finanza, al management, alla scienza delle reti e alle scelte sociali.

Contenuti

1. Decisioni individuali

(a) Utilità attesa e avversione al rischio

(b) Scelte assicurative e di portafoglio

(c) Valore dell’informazione

 

2. Scienza delle reti

(a) Reti sociali

(b) Reti di traffico

(c) Reti informative

 

3. Scelte sociali

(a) Sistemi di voto

(b) Indici di potere

(c) Ripartizione dei seggi

 

4. Complementi di matematica

(a) Ottimizzazione non lineare

(b) Integrali multipli e derivazione sotto segno d'integrale

(c) Programmazione dinamica in tempo discreto

 

Impostazione pedagogico-didattica

Gli incontri alternano lezioni ed esercitazioni pratiche, organizzate in una sequenza comunicata all’inizio del corso. Prima di ogni lezione, il docente ne mette a disposizione il contenuto in formato digitale. Completa il corso una “Guida allo studio” con dettagliate indicazioni per la preparazione all’esame, incluso un elenco di esercizi raccomandati.

 

Modalità d’esame

L'esame finale è scritto ed è in lingua italiana. È consentito l'uso di una calcolatrice da tasca (anche programmabile) e fino a quattro facciate di un foglio A4 per appunti preparati dallo studente. Non è consentito l’uso di libri di testo o altre fonti.

L’esame è valutato su una base di 80 punti, ai quali si aggiungono fino a 25 punti per i compiti svolti a casa durante il corso. Il voto finale si ottiene dividendo per 10 il punteggio complessivo ottenuto, inclusivo del bonus, e arrotondando al mezzo punto più vicino. (In caso di equidistanza, si arrotonda verso l'alto.)

 

Riferimenti bibliografici

  • D. Easley, J. Kleinberg (2010), Networks, crowds and markets, Cambridge University Press.
  • L. Eeckhoudt, C. Gollier, H. Schlesinger (2005), Economic and financial decisions under risk, Princeton University Press.
  • K. Sydsaeter, P. Hammond, A. Seierstad, A. Strom (2008), Further mathematics for economic analysis, seconda edizione, Prentice-Hall.
  • A.D. Taylor e A.M. Pacelli (2008), Mathematics and politics: Strategy, voting, power and proof, seconda edizione, Springer.

People

 

Li Calzi M.

Course director

Additional information

Semester
Spring
Academic year
2020-2021
ECTS
6
Language
Italian
Education
Bachelor of Arts in Economics, Specialised course, Quantitative methods, 3rd year
Bachelor of Arts in Economics, Elective course, Elective course, 3rd year