Search for contacts, projects,
courses and publications

History of the Italian Language

Description

Contenuti
"Verba manent". Scritto e parlato nella storia dell'italiano.

In accordo con il tema generale del Master, il corso approfondirà la presenza del parlato nella storia dell'italiano scritto attraverso l'approfondimento dei seguenti aspetti: 1) oralità e scrittura nei testi letterari e non letterari d'età medievale; 2) lingua parlata e lingua scritta nella codificazione grammaticale rinascimentale; 3) italiano dei semicolti; 4) simulazione di parlato nella lingua letteraria ottocentesca.

Obiettivi didattici

L'obiettivo generale del corso è quello di offrire la possibilità di acquisire di solide competenze metodologiche in àmbito storico-linguistico, attraverso l'esplorazione di un tema di ricerca. Più in particolare, tra gli obiettivi si indicano lo sviluppo e rafforzamento delle seguenti competenze:

  • analisi linguistica di testi in italiano antico e moderno;
  • lettura critica della letteratura scientifica d'àmbito linguistico;
  • presentazione di risultati di ricerca in àmbito seminariale.

Modalità didattiche

Lezioni di tipo seminariale. Agli studenti si chiederà di partecipare attivamente alle lezioni preparando – sotto la guida del docente –l'approfondimento di singoli temi di ricerca da sottoporre alla comune discussione in classe.

Frequenza

Frequenza obbligatoria per almeno 80% delle lezioni. Gli studenti che non potessero frequentare regolarmente le lezioni sono invitati a prendere contatto con il docente per le integrazioni di studio.

Modalità di valutazione

Esame orale. La valutazione degli approfondimenti presentati in classe corrisponderà al 30% del voto finale.

Le integrazioni di studio per gli studenti non frequentanti saranno indicate dal docente in relazione ai singoli casi.

Bibliografia

La bibliografia di riferimento è composta da una serie di saggi di cui saranno fornite dal docente le riproduzioni. I saggi sono:

  • R. Fresu, Le scritture dei semicolti, in Storia dell'italiano scritto, a cura di G. Antonelli, M. Motolese, L. Tomasin, vol. III. L'italiano dell'uso, Roma, Carocci, 2014, pp.195-223.
  • Iocca, Copia, trasmissione, circolazione, in Storia dell'italiano scritto, a cura di G. Antonelli, M. Motolese, L. Tomasin, vol. VI. Pratiche di scrittura, Roma, Carocci, 2021, pp. 221-54.
  • M. Mancini, Oralità e scrittura nei testi delle Origini, in Storia della lingua italiana, a cura di L. Serianni e Pietro Trifone, vol. 2. Scritto e parlato, Torino, Einaudi, 1994, pp. 5-40.
  • S. Telve, Il parlato trascritto, in Storia dell'italiano scritto, a cura di G. Antonelli, M. Motolese, L. Tomasin, vol. III. L'italiano dell'uso, Roma, Carocci, 2014, pp.15-56.
  • L. Tomasin, La formazione del sistema grafico italiano, in Storia dell'italiano scritto, a cura di G. Antonelli, M. Motolese, L. Tomasin, vol. VI. Pratiche di scrittura, Roma, Carocci, 2021, pp. 17-37.

Le integrazioni di studio per gli studenti non frequentanti saranno indicate dal docente in relazione ai singoli casi.

People

 

Motolese M.

Course director

Additional information

Semester
Fall
Academic year
2021-2022
ECTS
3
Language
Italian