Search for contacts, projects,
courses and publications

Letterature comparate

Description

Contaminazioni: Shakespeare

William Shakespeare, della morte del quale ricorre quest’anno il quarto centenario (23 aprile 1616) è uno dei maggiori “contaminatori” della letteratura mondiale: non solo ha scritto tragedie, commedie, drammi romanzeschi, liriche e sonetti, ma ha spesso mescolato i generi all’interno dello stesso testo. Il corso vuole ripercorrere alcuni degli episodi più significativi di tale itinerario “contaminatorio” leggendo un certo numero di opere di Shakespeare (in originale: la traduzione italiana servirà soltanto a facilitare l’accesso, ma non sarà oggetto di discussione). In particolare, ci si soffermerà sulle seguenti, raggruppate per temi:

  1. L’amore: Romeo and Juliet, Troilus and Cressida, Antony and Cleopatra, Othello, i Sonetti.
  2. Il buffo e il comico: Falstaff in Henry IV, Part I e Henry IV, Part II, in The Merry Wives of Windsor e in Henry V.
  3. La storia: Julius Caesar, Richard II, Richard III.
  4. Il tragico: Hamlet, Macbeth, King Lear.
  5. Il romanzesco: Pericles, The Winter’s Tale, The Tempest.

Poiché è evidente che nel numero prescritto di lezioni si potrebbe a malapena affrontare degnamente una o al massimo due di tali opere, il tentativo sarà quello di offrire spunti alla riflessione leggendo alcune scene con particolare attenzione. La collaborazione degli studenti, e la loro lettura in itinere, saranno indispensabili.

Modalità d’esame

“Continuous assessment” durante il corso, anche per mezzo di presentazioni degli studenti.

Saggio finale (“paper”) su tema concordato tra il docente e ciascuno studente, da consegnare entro il 15 luglio 2017: i saggi consegnati dopo quella data non saranno vagliati.

Bibliografia

The Oxford Shakespeare. The Complete Works, 2nd edn., a cura di S. Wells, G. Taylor, J. Jowett, W. Montgomery.

Oppure: W. Shakespeare, Tutte le opere: vol. I, Le Tragedie; vol. II, Le Commedie, coord. F. Marenco, Bompiani, col testo inglese Oxford a fronte: *mancano però ancora gli altri tre volumi*.

Oppure: W. Shakespeare, Tutto il teatro, Newton Compton (solo in italiano).

Oppure: Teatro completo, Meridiani Mondadori, a cura di G. Melchiori (con testo a fronte).

O infine: i singoli drammi nelle edizioni (con testo a fronte) Garzanti e/o Feltrinelli.

G. Melchiori, Shakespeare. Genesi e struttura delle opere, Laterza.

People

 

Boitani P.

Course director

Additional information

Semester
Fall, Spring
Academic year
2016-2017
ECTS
6
Education
Master of Arts in Italian language, literature and culture, Core course, Fundamental knowledges, 1st year