Search for contacts, projects,
courses and publications

Atelier di scrittura I

Description

Per gli immatricolati 2015-16

Annick Paternoster e Linda Bisello, in collaborazione con Emilio Manzotti e Marco Maggi

Obiettivo
Concepito quale “formazione continua” l’Atelier si distribuisce nel ciclo triennale del Bachelor. L’insegnamento si pone l’obiettivo di offrire strumenti di lavoro che preparino gli studenti alla redazione dell’elaborato finale. Attraverso mirati esercizi di scrittura, gli studenti si familiarizzano con l’articolazione logica del testo scientifico, con il lessico proprio della critica letteraria, e con le convenzioni formali della scrittura accademica.

Contenuto
Nel II anno di Bachelor l’Atelier comprende sette lezioni dedicate, da una parte, all’articolazione logica del pensiero argomentativo partendo dalle unità fondamentali (periodo, paragrafo, pagina…), dall’altra al lessico e alle formule del linguaggio specifico della critica letteraria.

Impostazione didattica.
Lezioni frontali alternate con esercitazioni.

Bibliografia
I materiali per le esercitazioni saranno disponibili sulla piattaforma iCorsi.

Modalità d’esame
La valutazione finale viene conseguita al termine del III anno: essa si basa su sei esercizi in itinere distribuiti lungo il II e il III anno (60%), più una prova finale (40%). La valutazione dell’Atelier prelude necessariamente al deposito dell’elaborato finale per gli studenti nei quali si sia riscontrata la necessità di frequenza all’Atelier. Più precisamente, l’Atelier è obbligatorio per chi non supera l'esame relativo al corso di "Letteratura italiana I" della prof.ssa Linda Bisello.

 

Per gli immatricolati 2016-17

Annick Paternoster e Linda Bisello

Obiettivo
Concepito quale “formazione continua” l’Atelier si distribuisce nel ciclo triennale del Bachelor. L’insegnamento si pone l’obiettivo di offrire strumenti di lavoro che preparino gli studenti alla redazione dell’elaborato finale. Attraverso mirati esercizi di scrittura, gli studenti si familiarizzano con l’articolazione logica del testo scientifico, con il lessico proprio della critica letteraria, e con le convenzioni formali della scrittura accademica.

Contenuto
Nel I anno l’Atelier prevede una lezione rivolta a tutti gli studenti, in cui vengono illustrate le prime competenze necessarie alla redazione di un elaborato scritto: i criteri per la citazione, la redazione della nota, i riferimenti bibliografici.

Impostazione didattica
Lezione frontale.

Modalità d’esame.
Al I anno non si prevede un esame.
La valutazione finale viene conseguita al termine del III anno: essa si basa su sei esercizi in itinere distribuiti lungo il II e il III anno (60%), più una prova finale (40%). La valutazione dell’Atelier prelude necessariamente al deposito dell’elaborato finale per gli studenti nei quali si sia riscontrata la necessità di frequenza all’Atelier. Più precisamente, l’Atelier è obbligatorio per chi non supera l'esame relativo al corso di "Letteratura italiana I" della prof.ssa Linda Bisello.

 


People

 

Bisello E.

Teacher

Manzotti E.

Teacher

Meschini M.

Teacher

Paternoster A.

Teacher

Additional information

Semester
Fall, Spring
Academic year
2016-2017