Search for contacts, projects,
courses and publications

Introduction to Journalism

Description

Obiettivi
Capire il giornalismo nella sua complessità, il suo ruolo nella società contemporanea e i suoi metodi di lavoro e fondamenti professionali ed etici è utile per il lavoro quotidiano del giornalista, come per svolgere altre professioni legate alla comunicazione. Il corso offre conoscenze propedeutiche attraverso lezioni teoriche che puntano a inquadrare il giornalismo contemporaneo, le sue molteplici forme e sfide, i suoi attuali processi di innovazione e a inquadrare alcune tra le macro-questioni aperte del settore che impattano anche la comunicazione nel complesso e la società contemporanea. In parallelo alla parte teorica, il corso propone anche un "Laboratorio di scrittura giornalistica", tenuto da diversi professionisti svizzeri e italiani, che mira a dare agli studenti la possibilità di cimentarsi con la stesura di testi giornalistici in diversi formati.

Contenuti
Dopo la definizione del giornalismo e delle sue funzioni, saranno trattati in particolare:

  • I generi giornalistici: notizie, cronaca, intervista, reportage, commenti e editoriali.
  • L’attività giornalistica: figure professionali, pratiche.
  • L’etica professionale e le sue sfide.
  • Nuove forme di giornalismo e tecnologie coinvolte.
  • Il futuro del giornalismo nella società iper-conessa.

Le lezioni si terranno in lingua italiana e si alterneranno con esercitazioni pratiche in lingua italiana tenute, a rotazione, da giornalisti professionisti.

Durante il corso, gli studenti dovranno produrre:

  • Una presentazione di gruppo riguardante una testata giornalistica della Svizzera italiana, con suggerimenti per il suo miglioramento.
  • Partecipare a un sondaggio sull’utilizzo dei media in Ticino.
  • Realizzare le esercitazioni previste dal Laboratorio di scrittura.

Modalità di valutazione
Il voto finale deriva per il 70% da un esame scritto, basato sui testi di riferimento e i materiali del corso (slide), e per il restante 30% dalla valutazione delle esercitazioni del Laboratorio. Condizioni: il voto delle esercitazioni entra a far parte della media solo se lo studente supera l’esame scritto (voto ≥ 6); il candidato ottiene il voto delle esercitazioni solo se partecipa almeno all’80% delle stesse. Gli studenti che non raggiungeranno la sufficienza, dovranno sostenere un esame scritto basato sulla totalità del corso, nella sessione d’esami di riparazione di settembre.

Riferimenti bibliografici
Russ-Mohl, S. (2011). Fare Giornalismo, Bologna: il Mulino
Di Salvo, P. e Bassan, V. (2015). Next Journalism. Il giornalismo di domani raccontato da chi lo sta cambiando. Ebook pubblicato da Wired, disponibile qui: http://statics.wired.it/files/site/20150304/NEXT_JOUR_DEF.pdf

Altri riferimenti bibliografici
Antenore, M. & Splendore, S. (a cura di) (2017): Data Journalism. Guida essenziale alle notizie fatte con i numeri. Milano: Mondadori.
Beckett, C. (2012). WikiLeaks: News in the Networked Era. London: Polity.
Brock, G. (2013). Out of Print: Newspapers, Journalism and the Business of News in the Digital Age. London: Kogan Page.
Carlson, M. & Lewis, S. C. (2015). Boundaries of journalism: professionalism, practices and participation. New York: Routledge.
Koci Hernandez, R. & Rue, J. (2016). The Principles of Multimedia Journalism. Packaging Digital News. New York: Routledge.
Russell, A. (2016). Journalism As Activism. Recoding Media Power. London: Polity.

Siti web di riferimento
The European Journalism Observatory: www.ejo.ch
The Nieman Journalism Lab: www.niemanlab.org
The Columbia Journalism Review: www.cjr.org
Journalism.co.uk: www.journalism.co.uk

People

 

Di Salvo P.

Course director

Additional information

Semester
Spring
Academic year
2018-2019
ECTS
6
Language
Italian
Education
Bachelor of Arts in Italian Language, literature and civilisation, Specialised course, Minor in Communication Sciences - Media Communication, 3rd year

Bachelor of Science in Communication, Specialised course, Communication and Media, 2nd year