Search for contacts, projects,
courses and publications

Ancient Roman Literature and Civilisation II

Description

Tradurre poesia dal latino: traduzioni poetiche di autori latini fino a Fernando Bandini.

Contenuti
Breve analisi del concetto di traduzione poetica all’interno del mondo della ricezione e della tradizione latina; lettura, commento e traduzione di testi di Catullo, Lucrezio, Ausonio e analisi di loro versioni in lingua italiana dall’antichità a oggi, con particolare attenzione tra gli altri a Fernando Bandini, Dario Bellezza, Gesualdo Bufalino, Milo De Angelis, Alessandro Fo, Giorgio Orelli, Giuseppe Pontiggia, Edoardo Sanguineti. L’elenco dei passi sarà indicato nel corso delle lezioni.

Obiettivi didattici:
Il corso mira a presentare il problema della traduzione dei testi antichi toccando anche la questione della riscrittura in latino di testi italiani e la composizione delle opere neolatine. Si cercherà di rafforzare negli studenti la consapevolezza dell’importanza del testo antico nella loro formazione di italianisti.

Modalità didattiche:
Il corso sarà costituito da due parti:

a. una sezione di lezioni frontali ed interattive

b. una serie di lezioni seminariali su passi e autori specifici che verranno concordati con gli studenti.

Modalità di valutazione:
L’esame consisterà per il 70 % in una prova scritta in sessione i cui contenuti saranno definiti con gli studenti e riguarderanno la traduzione e il commento dei testi studiati e dei saggi scelti, per il 30 % nella valutazione delle relazioni seminariali. (punto 3 seguente)
La prova scritta riguarderà i punti 1 e 2 seguenti:

1. La conoscenza dei testi trattati nel corso

2. Lettura di tre testi a scelta fra:

  • A. Balbo, Scrittori tradotti da scrittori (e disegnatori): Giuseppe Pontiggia e Leo Lionni alle prese con la Mosella di Ausonio, in E. Wolff (a cura di), La réception d’Ausone dans les littératures européennes Bordeaux, Ausonius, Scripta Receptoria 15, 2019, 343-361.
  • A. Balbo, Un capitolo “epicorico” di traduzione catulliana: esempi di versioni dei carmina in dialetto piemontese «Paideia» 2019, 73-90.
  • E. Cavallini (a cura di), Scrittori che traducono scrittori. Traduzioni 'd'autore' da classici latini e greci nella letteratura italiana del Novecento, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2017 [uno o due saggi del volume]
  • F. Condello-A. Rodighiero (a cura di), “Un compito infinito”. Testi classici e traduzioni d’autore nel Novecento italiano, Bologna, Bononia University Press, 2015 [uno o due saggi del volume]
  • AA.VV., Note di traduttore. Sofocle, Euripide, Aristofane, Tucidide, Plauto, Catullo, Virgilio, Nonno, a c. di F. Condello e B. Pieri, Bologna, Pàtron 2011
  • A. Fo, Ancora sulla presenza dei classici nella poesia italiana contemporanea, «Semicerchio» 26-27, 2002, 24-52 (online a http://www3.unisi.it/semicerchio/upload/sc26-27_fo.pdf);
  • L. Intoppa, Le traduzioni italiane di Catullo dal 1977 al 2001 I, «Atene e Roma» 47, 1, 2002, 18-36;
  • L. Intoppa, Le traduzioni italiane di Catullo dal 1977 al 2001 II, «Atene e Roma» 47, 2, 2002, 49-79;
  • F.M. Pontani, Un secolo di traduzioni da Catullo, «RCCM» 19, 1977, 625-644.

3. Relazioni seminariali di massimo 10 cartelle.
Alcuni saggi saranno messi a disposizione degli studenti sul sito.

Bibliografia

Testi
I testi verranno forniti secondo le edizioni critiche più accreditate e saranno caricati in piattaforma.

- Catullus, ed. with a textual and Interpretative Comm. by D.F.S. Thomson, Toronto 1997.
- Titi Lucreti Cari De rerum natura libri sex edited with prolegomena, critical apparatus, translation and commentary by Cyril Bailey, Oxford, Clarendon press, 1947.
- Decimi Magni Ausonii Opera recognovit brevique annotatione critica instruxit R. P. H. Green, Oxonii, e Typographeo Clarendoniano, 1999.

Bibliografia d'appoggio per lo studio individuale:
Non vi è obbligo di acquisto di questi volumi; il docente farà occasionalmente riferimento ad essi.
- A. Traina-G. Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario, Bologna, Pàtron, 2007, capp. VII-VIII.
- J. B. Hofmann- A. Szantyr, Stilistica latina, a cura di A. Traina, tr. it. Bologna, Pàtron, 2002.

People

 

Balbo A.

Course director

Additional information

Semester
Fall
Academic year
2019-2020
ECTS
3
Language
Italian
Education
Bachelor of Arts in Italian Language, Literature and Culture, Elective course, Language course, 3rd year