Search for contacts, projects,
courses and publications

Sociology of Mass Media

Description

Obiettivi
l corso si propone di fornire una solida conoscenza delle principali teorie sociologiche sugli effetti dei mass media e sul rapporto complesso tra media e società; sulla diffusione e sulle principali caratteristiche della cultura di massa; e infine sull’utilità di alcune analisi chiave della ricerca sociologica per l’analisi del rapporto tra media e temi sociali di ampia scala (tra cui metropoli, potere, genere, famiglia, disuguaglianza, identità). Obiettivo principale del corso è quello di portare gli studenti a riflettere sociologicamente sul ruolo mutevole dei media nella società contemporanea.

Contenuti

  1. Lezioni introduttive, in cui si chiariranno i significati, la rilevanza e i limiti della sociologia dei mass media.
  2. Principali teorie e autori/autrici che hanno ragionato sugli effetti dei mass media sul pubblico, con particolare attenzione all’alternanza tra effetti ‘forti’ e effetti ‘deboli’ dei mezzi di comunicazione.
  3. Principali riflessioni sociologiche relative alla cultura di massa e alla sua istituzionalizzazione. Presentazione e discussione dei concetti di massa e folla, industrializzazione e fordismo, industria culturale e ‘terza cultura’.
  4. Concetti e temi sociologici di lungo periodo in grado di gettare luce sul rapporto tra media e società contemporanee.
  5. Una specifica parte sarà dedicata al rapporto tra mass media, media digitali e società oggi.

Impostazione pedagogico-didattica
Il corso è costituito da lezioni ex-cathedra, supportate da slide e materiali audiovisivi in funzione esemplificativa. Per la natura del corso, e non esistendo un solo testo di riferimento in grado di raccogliere tutti gli argomenti trattati, la frequenza alle lezioni è ritenuta indispensabile. Agli studenti è richiesto di partecipare attivamente alle discussioni in aula.

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova scritta al termine del corso (100% della nota finale). L’esame scritto è volto a verificare la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni, dei testi e delle dispense integrative, del dibattito svolto in classe. La prova mira a valutare:

  • la conoscenza delle nozioni presentate nel corso;
  • la capacità di approfondimento di singoli temi;
  • la capacità di connettere fra loro i temi affrontati;
  • la capacità di leggere criticamente le teorie in relazione al contesto storico-sociale in cui sono state formulate
  • la chiarezza dell'esposizione.

Bibliografia obbligatoria
Nelle prime lezioni del corso verranno indicate le letture obbligatorie che saranno raccolte in un reader a disposizione degli studenti.

Ulteriori riferimenti bibliografici

Arvidsson, A. e Delfanti, A. (2016). Introduzione ai media digitali. Bologna: il Mulino.
Bentivegna, S. (2003). Teorie delle comunicazioni di massa. Roma: Laterza.
Boni, F. (2006). Teorie dei media. Bologna: il Mulino.
Couldry, N. (2015). Sociologia dei nuovi media. Teoria sociale e pratiche mediali digitali. Milano-Torino: Pearson.
Mattelart, A. e M. (1997). Storia delle teorie della comunicazione. Milano: Lupetti.
Mc Quail, D. (1986). Sociologia dei media. Bologna: il Mulino. 
Park, D.W., e Pooley, J. (a cura di) (2008). The History of Media and Communication Research. Contested Memories. New York: Peter Lang.
Scannell, P. (2007). Media e comunicazione. Bologna: il Mulino.
Sorice, M. (2009). Sociologia dei mass media. Roma: Carocci.
Stella, R. (2012). Sociologia delle comunicazioni di massa. Torino: Utet.

People

 

Bory P.

Course director

Additional information

Semester
Spring
Academic year
2019-2020
ECTS
6
Language
Italian
Education
Bachelor of Science in Communication, Core course, Fundamental knowledges, 1st year