Search for contacts, projects,
courses and publications

History of Photography

Description

Contenuti

In un percorso cronologico-tematico si affronteranno diversi contesti, usi e funzioni della fotografia (analogica) e si rifletterà sul medium dagli esordi del “disegno fotogenico” (W.H.F. Talbot) fino all’arrivo del digitale. Centrale sarà il dibattito sulla relazione tra arte e fotografia (W. Benjamin); tra arte e documento nelle campagne fotografiche dei fratelli Alinari. Si approfondirà il ritratto fotografico e la misteriosa ontologia di “messaggio senza codice” dell’immagine fotografica (R. Barthes); si discuterà della costruzione di una “evidenza” tramite la fotografia di reportage (S. Sontag) ma anche della fotografia come “occhio della storia” (G. Didi-Huberman). Nelle sue declinazioni artistiche sarà discussa l’appropriazione del medium fotografico nelle sperimentazioni delle avanguardie del Novecento (Nuova visione; fotogramma, fotomontaggio) e d’altro canto la rivendicazione di uno “stile documentario” (W. Evans) nella fotografia umanista americana e del primo Dopoguerra in Italia, fin ad arrivare alla generazione del “Nuovo paesaggio italiano” (Luigi Ghirri, Guido Guidi e altri).

  • Walter Benjamin: L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica. Arte e società di massa, trad. di Enrico Filippini. Con una nota di Paolo Pullega, Torino, Einaudi, 1991 (1936); contiene anche il saggio: Piccola storia della fotografia (1931), pp. 57–78;
  • Antonella Russo: Storia culturale della fotografia italiana: dal Neorealismo al Postmoderno, Torino, Einaudi, 2012;
  • Filosofia della fotografia, a cura di Maurizio Guerri e Francesco Parisi, Gravellona Toce, Raffaello Cortina Editore, 2013.

Obiettivi didattici

Il corso si propone di fornire un’introduzione alla storia della fotografia in tre moduli di diverso indirizzo. In una prima parte sarà studiata e discussa una serie di saggi teorici sul «fotografico» vale a dire sulle qualità specifiche del medium fotografico, intrinsecamente connesse agli assi del tema annuale «Strati». In un secondo modulo sono previsti sopralluoghi in mostre e collezioni di fotografia per approcciarsi alla materialità, alle tecniche e ai problemi di conservazione della fotografia storica e i procedimenti di catalogazione, riproduzione digitale e presentazione sia in rete sia in allestimenti museografici di questi preziosi documenti. In un terzo modulo si individueranno gli assi di analisi per le singole ricerche degli studenti con breve presentazione in classe

Modalità didattiche
La modalità seminariale di discussione in presenza dei testi e delle immagini fotografiche sarà mantenuta quanto possibile, combinata con lezioni preregistrate e la consegna in itinere di brevi contributi sulla piattaforma iCorsi (secondo le disposizioni relative al La didattica ai tempi del Coronavirus. Semestre autunnale 2020-21).

Modalità d’esame
Paper relativo ad un argomento concordato con la docente (10 pagine; consegna 17 maggio 2021 sulla piattaforma i-corsi)
Bibliografia
Fonti e saggi teorici

  • Roland Barthes: La camera chiara. Nota sulla fotografia, trad. di Renzo Guidieri, Torino 2003 (La chambre claire. Note sur la photographie, Paris 1980).
  • Walter Benjamin: L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica. Arte e società di massa, Trad. di Enrico Filippini. Con una nota di Paolo Pullega, Torino, Einaudi, 1991 (1936); contiene anche il saggio: Piccola storia della fotografia (1931), pp. 57–78.
  • Italo Calvino: «L’avventura di un fotografo» (1955) e «La follia del mirino» (1955), in: I. Calvino, Saggi 1945-1985, vol. II, a c. di M. Barenghi, Milano, Mondadori 2001, pp. 1096-1109 e pp. 2217-20
  • Jacques Derrida: Copy, Archive, Signature: A Conversation on Photography, con un’introduzione di Gerhard Richter, tradotta dal tedesco da Jeff Fort, Stanford University press, 2010 (Die Fotografie als Kopie, Archiv und Signatur. Im Gespräch mit Hubertus von Ameluxen e Michael Wetzel, 2000).
  • Georges Didi-Huberman, «Immagini malgrado tutto. La fotografia come occhio della storia», in Filosofia della fotografia, a cura di Maurizio Guerri e Francesco Parisi, Gravellona Toce, Raffaello Cortina Editore, 2013, pp. 179-202 (estratti da Images malgré tout, 2003; ed it. 2005)
  • Vilém Flusser: Per una filosofia della fotografia, Milano: Mondadori 2006 (Für eine Philosophie der Fotografie, 1983)
  • Wolfgang Kemp: Foto-Essays: zur Geschichte und Theorie der Fotografie, München: Schirmer/Mosel, 1978.
  • Fred Richtin: Dopo la fotografia, Torino, Einaudi, 2012.
  • Rosalind Krauss: Le Photographique. Pour une théorie des écarts, Paris 1990 (ed. it. Teoria e storia della fotografia, a c. di Ezio Grazioli, Milano: Mondadori, 1996).
  • Susan Sontag: Sulla fotografia, Torino, Einaudi, 2003 (On Photography, 1977).
  • Susan Sontag: Davanti al dolore degli altri, Milano: Mondadori, 2006 (Regarding the Pain of Others, 2003)
  • Franco Vaccari, Fotografia e inconscio tecnologico, Torino, Einaudi, 2011 (1 ed. 1979).

Antologie

  •  Photographers on photography : a critical anthology, a cura di Nathan Lyons, Englewood Cliffs, N.J: Prentice-Hall, 1966.
  • Theorie der Fotografie : eine Antologie, a cura di Wolfgang Kemp, 4 vol. München : Schirmer-Mosel, 1979 - 2000.
  • Filosofia della fotografia, a cura di Maurizio Guerri e Francesco Parisi, Gravellona Toce, Raffaello Cortina Editore, 2013.

Manuali e studi

  •  David Bate: Il primo libro di fotografia, Torino, Einaudi 2012 (Photography. The Key Concepts, 2009)
  • Beaumont Newhall: Storia della fotografia, Torino: Einaudi 1996 (The History of Photography from 1839 to the present, New York 1937).
  • Marta Braun: Picturing Time: The work of Etienne-Jules Marey (1830-1904), Chicago, University of Chicago Press, 1992.
  • Graham Clarke: La fotografia. Una storia culturale e visuale, trad. Barbara Del Mercato, Torino 2009 (The Photograph. A Visual and Cultural History, Oxford 1997)
  • Nouvelle Histoire de la photographie, a cura di Michel Frizot, Paris : Bordas [et al.], 1994.
  • Michel Frizot, L’ homme photographique: une anthologie, Vanves, Hazan, 2018
  • Helmut Gernsheim: Storia della fotografia, 2 vol., Milano, Electa 1981, 1987.Ando Gilardi: Storia sociale della fotografia, Milano: Mondadori, 2000.
  • Ulrich Hägele: Foto-Ethnographie. Die visuelle Methode in der volkskundlichen Kulturwissenschaft, Tübingen 2007.
  • Leonardi, Nicoletta [ed.]: Photography and other media in the nineteenth century,
    University Park, Pennsylvania : The Pennsylvania State University Press, 2018.
  • Olivier Lugon: Lo stile documentario in fotografia: da August Sander a Walker Evans, Milano, Electa 2008 (Le style documentaire 2001)
  • Angela Madesani: Storia della fotografia, Nuova ed. agg., Milano Mondadori 2008.
  • Claudio Marra: Fotografia e pittura nel Novecento. Una storia “senza combattimento”, Milano: Bruno Mondadori, 2000.
  • Claudio Marra: Le idee della fotografia: La riflessione teorica dagli anni Sessanta a oggi, Milano: Bruno Mondadori 2005.
  • Claudio Marra: Fotografia e arti visive, Roma: Carocci 2014.
  • Marina Miraglia: Fotografia e pittori alla prova della modernità, Milano: Bruno Mondadori, 2012.
  • James M. Reilly: Care and Identification of 19th-Century Photographic Prints, Kodak, Rochester N.Y. 1986.
  • André Rouillé: La Photographie en France. Textes et Controverses: une Anthologie 1816-1871, Parigi 1989.
  • Bernd Stiegler: Theoriegeschichte der Photographie, München 2006.
  • Italo Zannier: Storia e tecnica della fotografia con una antologia di testi, Bari Laterza 1997.
  • Italo Zannier, Daniela Tartaglia: La fotografia in archivio, Milano 2000.

Fotografia dell’Otto- e Novecento in Italia

  •  Nanni Baltzer: Die Fotomontage im faschistischen Italien : Aspekte der Propaganda unter Mussolini, Berlin : De Gruyter, 2015.
  • Carlo Bertelli: Giulio Bollati, L’immagine fotografica 1845-1945. Annali 2, Storia d’Italia, Torino, Einaudi, 1979.
  • Martina Caruso: Italian Humanist Photography from Fascism to the Cold War, Londra, Bloomsbury, 2016.
  • Gabriele D’Autila: Storia della fotografia in Italia dal 1839 a oggi, Torino, Einaudi 2012.
  • AAVV: Fotografia Italiana dell'Ottocento, Milano 1979.
  • Nicoletta Leonardi: Fotografia e materialità in Italia. Franco Vaccari, Mario Cresci, Guido Guidi, Luigi Ghirri, Milano 2013.
  • Arturo Carlo Quintavalle: Gli Alinari, Firenze 2006.
  • Monica Maffioli (ed.): Fratelli Alinari. Photographers in Florence, Firenze 2003.
  • Una storia della fotografia italiana nelle collezioni Alinari 1841–1941, a c. di Anne Cartier-Bresson, con testo di Italo Zannier, Firenze 2006.
  • Antonella Russo: Storia culturale della fotografia italiana: dal Neorealismo al Postmoderno, Torino, Einaudi, 2012.
  • Antonella Russo (ed.): Forma/Informe : la fase non-oggettiva nella fotografia italiana 1935-1958, Cinisello Balsamo, Milano : Silvana editoriale, 2020.
  • Vega Tescari: En suspens. Scenari di tempo. Marguerite Duras, Claudio Parmiggiani, Luigi Ghirri, Reggio Emilia, Corsiero edtore, 2018.
  • Italo Zannier: Storia della fotografia italiana dalle origini agli anni 50, 2 ed. rev. e corr., Castelmaggiore Bologna 2012.
  • Italo Zannier: La fotografia italiana: critica e storia, Milano 1994.
  • Italo Zannier: Leggere la fotografia: Le riviste specializzate in Italia (1863–1990), in collaborazione con Maria Beltramini, Roma 1993.


Fotografia e Paesaggio

  • Angelo Pietro Desole, La fotografia industriale in Italia, 1933-1965, San Severino Marche: Editrice Quinlan, 2015.
  • Angelo Maggi: “Paesaggi incantati e meraviglie architettoniche: pittoresco e fotografia nell’Italia del Grand-Tour”, in: Memorie del Grand-Tour. Il viaggio in Italia nelle fotografie degli Archivi Alinari e nelle collezioni d’arte della regione di Val d’Aosta, a. c. di Angelo Maggi, Fratelli Alinari Firenze 2008, pp. 6-9.
  • Marina Miraglia: “La fotografia e il paesaggio”, in: Fotologie, Scritti in onore di Italo Zannier, Padova, Poligrafo 2006, pp. 227-232.
  • Fotografia e paesaggio. La rappresentazione fotografica del territorio, a c. di Marisa Galbiati e altri, Politecnico di Milano, facoltà di architettura, dipartimento di scienze del territorio, Milano 1996.
  • Paesaggi verticali: La fotografia di Vittorio Sella 1879-1943, a c. di Ludovica Sella, Torino: Edizioni Fondazione Torino, 2006.
  • Abigail Solomon-Godeau: “Inquadrare la fotografia di paesaggio”, in: Da Corot a Monet: la sinfonia della natura, a c. di Stephen F. Eisenmann, Milano: Skira, 2010, pp. 85-95.
  • Roberta Valtorta (a cura di), Racconti dal paesaggio 1984-2004. A vent’anni dal da Viaggio in Italia, Quaderno di Villa Ghirlanda n. 3, Milano, Lupetti Editore, 2004.
  • Roberta Valtorta (a cura di), Luogo e identità nella fotografia contemporanea italiana, Torino,Einaudi 2013.


Fotografia in Ticino

  •  AAVV, Il Ticino e i suoi fotografi. Fotografie dal 1858 ad oggi, a cura della Fondazione svizzera per la fotografia, Berna: Benteli, 1987.
  • Rudolf Zinggeler. Fotografien von 1890-1936, Ein Zürcher Industrieller erwandert die Schweiz, einl. von Nicolaus Wyss, Basel 1991.
  • Storia del Cantone Ticino: il Novecento, a. c. di Raffaello Ceschi, Bellinzona 1998.
  • Fernando Zappa: Il Ticino della povera gente, 2 vol., Dadò editore, 1993 (fotografie di Zinggeler)
  • Parole in immagine. Le ricerche di Paul Scheuermeier nella Svizzera italiana 1920-1927, a.c. di Mario Frasa et. al., Bellinzona 2008.


Archivio Donett
a

  •  Roberto Donetta pioniere della fotografia in Ticino di inizio secolo, a cura di Marco Franciolli, Museo Cantonale d’Arte di Lugano, Milano/Firenze: ed. Charta, 1993.
  • Roberto Donetta. La scrittura, le immagini, l’uomo, Fondazione Archivio Roberto Donetta, Corzoneso 2005.
  • Roberto Donetta. L’arte di rendere visibile, Fondazione Archivio Roberto Donetta, Corzoneso 2007.
  • Fondo Fotografico Vincenzo Vela, Ligornetto
  • Giovanna Ginex, «La collezione di fotografia», in: Museo Vela – le collezioni: scultura, pittura, grafica, fotografia, a cura di Gianna A. Mina Zeni, Lugano 2002, pp. 221-272.

People

 

Mondini D.

Course director

Gargaglia E.

Assistant

Additional information

Semester
Fall
Academic year
2020-2021
ECTS
3
Language
Italian