Search for contacts, projects,
courses and publications

Contemporary Italian Literature B

Description

Contenuti:

Intensificare la realtà.
Il corso prevede lo studio di autori che vanno dagli inizi del Novecento al Duemila osservati attraverso la lente di un libro emblematico, ad esempio I Colloqui per Gozzano, Pianissimo per Sbarbaro, L’Allegria per Ungaretti, Ossi di Seppia per Montale fino a arrivare alla lettura di un passato-prossimo che dal ’45 arrivi agli anni più recenti con Vittorio Sereni, Giovanni Giudici, Andrea Zanzotto e Giorgio Orelli. Un particolare risalto sarà dato al dialogo con la letteratura europea anche attraverso un lavoro sulle modalità del tradurre e la lettura ad alta voce, fondamentale per la riflessione sul ritmo.

Obiettivi didattici:
Leggere davvero un autore a fronte dei suoi testi, conoscere il tempo e lo spazio della sua opera. Saper riflettere sulla sua poetica.

Modalità didattiche:
Prevalentemente lezioni frontali che non escludono il dialogo con altri docenti e l’organizzazione di seminari.

Modalità di valutazione:
Elaborato scritto finale di almeno dieci cartelle su un libro tra quelli letti durante il corso. La scelta non è vincolante tuttavia e potrà essere discussa e decisa di comune accordo in prospettiva dell’esame.
La valutazione richiede la padronanza della lingua e sarà basata sulla correttezza della scrittura, la conoscenza storico critica dell’argomento e la capacità di analizzare e discutere i testi citati.

Bibliografia:

Per la parte generale:

  • Salvatore Guglielmino, Guida al Novecento, Milano, Principato, 1998 (e successive ristampe).
  • Corrado Bologna; Paola Rocchi, Rosa fresca aulentissima, Torino, Loescher, 2010, vol. VII.
  • Claudia Crocco, La poesia italiana del Novecento, Roma, Carocci, 2015.

    Testi (e edizioni consigliate):
  • Guido Gozzano, I Colloqui, Milano, Mondadori, 2016.
  • Camillo Sbarbaro, Pianissimo, Venezia, Marsilio, 2001.
  • Umberto Saba, Il Canzoniere, Torino, Einaudi, 2010.
  • Giuseppe Ungaretti, L’Allegria, Milano, Mondadori, 2011.
  • Eugenio Montale, Ossi di Seppia, Milano, Mondadori, 2016.
  • Giorgio Orelli, Tutte le poesie, Milano, Mondadori, 2015.
  • Amelia Rosselli, L’opera poetica, Milano, Mondadori, 2012.
  • Vittorio Sereni, Gli Strumenti umani, Torino, Einaudi, 2014.
  • Andrea Zanzotto, Poesie e prose scelte, Milano, Mondadori 1999; Id., Sovrimpressioni, Milano, Mondadori, 2001; Id., Conglomerati, Milano, Mondadori, 2009.

    Ulteriori riferimenti bibliografici saranno forniti durante il corso.

People

 

Anedda Angioy A.

Course director

Sermini S.

Course director

Additional information

Semester
Spring
Academic year
2020-2021
ECTS
3
Language
Italian
Education