Search for contacts, projects,
courses and publications

Media History

Description

Obiettivi

  • Analizzare l’evoluzione storica dei media tra la fine del Settecento e i nostri giorni fornendo una prospettiva sincronica e diacronica.
  • Inserire i media nella storia generale degli ultimi secoli, evidenziando le multiformi interrelazioni con il contesto politico, economico, socio-culturale e con gli altri media del tempo.
  • Fornire gli elementi teorici necessari a interpretare i media, a identificare cambiamenti e continuità, così come le implicazioni sociali dei sistemi mediatici grazie ad un costante dialogo tra passato e presente.

Contenuti

Dopo aver chiarito le ragioni che inducono a studiare i media in prospettiva storica, saranno analizzate le principali forme di comunicazione mediata degli ultimi secoli: stampa, telegrafia, fotografia, telefonia, fonografia e riproduzione sonora, cinematografia, broadcasting (radiofonia e televisione), i media digitali (con un focus particolare su computer, internet, telefono mobile e sulla digitalizzazione dei cosiddetti media analogici).

Frequenza

La frequenza al corso è fortemente consigliata, dal momento che non esiste un unico testo di riferimento che ripercorra quanto detto in classe e nelle lezioni online.

Impostazione pedagogico-didattica

Il corso è costituito da lezioni ex-cathedra supportate da fonti storiche di varia natura e mira a instaurare un dialogo costante con le studentesse/gli studenti. Saranno forniti anche materiali integrativi, messi a disposizione sulla piattaforma iCorsi.

Modalità d’esame

 L’esame vale il 100% del voto. Le studentesse/gli studenti dovranno esporre le nozioni apprese durante le lezioni e nei testi di lettura contenuti in bibliografia

Bibliografia

L’elenco completo dei riferimenti bibliografici obbligatori è fornito a inizio corso e reso disponibile attraverso la piattaforma iCorsi.

Risorse bibliografiche

  • Arnold, K., Preston, P., Kinnebrock S. (2020). The Handbook of European Communication History. Hoboken, NJ: John Wiley & Sons.
  • Balbi, G. (2011). “Una storia della storia dei media. Mappa di una disciplina in formazione.” Problemi dell'informazione, 2-3: 163-192.
  •  Balbi, G. (2013). “I media. Quattro paradigmi nella relazione tra vecchi e nuovi mezzi di comunicazione.” In Antiche novità. Una guida transdisciplinare per interpretare il vecchio e il nuovo, a cura di G. Balbi e C. Winterhalter, 15-36. Napoli-Salerno: Orthotes
  • Balbi, G., e Magaudda, P. (2021). Media digitali. La storia, i contesti sociali, le narrative. Roma-Bari: Laterza.
  • Bolter, J. D. e Grusin, R. (2000). Remediation: competizione e integrazione tra media vecchi e nuovi. Milano: Guerini.
  • Briggs, A. e Burke, P. (2002). Storia sociale dei media. Bologna: il Mulino.
  • Fickers, A., e Griset, P. (2019). Communicating Europe. Technologies, Information, Events. Londra: Palgrave.
  • Flichy, P. (1994). Storia della comunicazione moderna. Sfera pubblica e dimensione privata. Bologna: Baskerville.
  • Gleick, J. (2011). L’informazione. Una storia. Una teoria. Un diluvio. Milano: Feltrinelli.
  • Gorman, L., e Mclean, D. (2011). Media e società nel mondo contemporaneo. Bologna: il Mulino.
  • Hugill, P.J. (2005). La comunicazione mondiale dal 1844. Geopolitica e tecnologia. Milano: Feltrinelli.
  • Kittler, F. (1999). Gramophone, film, typewriter. Stanford CA: Stanford University Press.
  • Magaudda, P., e Balbi, G. (a cura di) (2018). Fallimenti digitali. Un’archeologia dei “nuovi” media. Milano: Unicopli.
  • Marvin, C. (1994). Quando le vecchie tecnologie erano nuove. Torino: UTET Libreria.
  • Natale, S., & Balbi, G. (2014). Media, History, Imaginary: The Role of Fantasies in Different Stages of Media Change. Media History, 20(2): 203-218.
  • Ortoleva, P. (2002). Mediastoria. Comunicazione e cambiamento sociale nel mondo contemporaneo. Milano: Net.
  • Ortoleva, P. (2009). Il secolo dei media: riti, abitudini, mitologie. Milano: Il saggiatore.
  • Simonson, P., Peck, J., Craig, R. T., & Jackson, J.P. (a cura di) (2013). Handbook of communication history. New York: Routledge.
  • Starr, P. (2004). The Creation of the Media. Political Origin of Modern Communications. New York: Basic Books.
  • Winston, B. (1998). Media, technology and society. A history from the telegraph to the Internet. London and New York: Routledge.

People

 

Balbi G.

Course director

Fomasi M.

Assistant

Additional information

Semester
Fall
Academic year
2021-2022
ECTS
6
Language
Italian
Education
Bachelor in Communication, Core course, Specializzazione Cultura e tecnologie digitali, 1st year
Bachelor in Communication, Core course, Specializzazione Impresa, mercati e società, 1st year
Bachelor in Communication, Core course, Specializzazione Media e giornalismo, 1st year
Bachelor of Arts in Italian Language, Literature and Culture, Core course, Minor in History, 3rd year
Bachelor of Arts in Italian Language, Literature and Culture, Specialised course, Minor in Communication Sciences - Media Communication, 3rd year