Search for contacts, projects,
courses and publications

Tra buone intenzioni ed effetti inattesi. L'implementazione delle quote culturali nel caso della direttiva europea: "Televisione senza frontiere". Conclusioni per la Svizzera

People

Leaders

Hungerbühler Savary R.

(Responsible)

Richeri G.

(Co-Responsable USI)

Collaborators

BESIO C.

(Collaborator)

Morici L.

(Collaborator)

Prario B.

(Collaborator)

Abstract

Il progetto è finanziato dall´Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) e realizzato dall'Istituto Media e Giornalismo (IMEG) della Facoltà di Scienze della comunicazione sotto la direzione della Prof.ssa Ruth Hungerbühler e dal Prof. Giuseppe Richeri. L'analisi comprende sia il recepimento in leggi nazionali vincolanti della prescrizione di quote di trasmissione e di produzione di programmi culturali europei contenuta nella direttiva, sia l´operazionalizzazione di tali regolamentazioni in meccanismi e processi decisionali di singole emittenti televisive scelte come casi di studio. A partire dall´analisi delle chances e dei rischi della loro implementazione si intende affrontare la questione dell´idoneità delle quote come strumento di regolamentazione atto a realizzare delicati scopi di politica culturale, come la difesa di prodotti audiovisivi europei, minacciati dalla concorrenza delle produzioni americane. Il confronto tra strategie d´implementazione di diverse emittenti in diversi paesi, servirà a mettere in luce come il successo delle quote sia condizionato da diversi fattori che vanno dalle caratteristiche delle singole organizzazioni a valori radicati in diverse tradizioni culturali nazionali. Scopo ultimo è individuare problemi e definire delle ´best practices´ che possano arricchire la discussione sull´introduzione di quote culturali per la radiotelevisione svizzera.

Additional information

Start date
01.10.2004
End date
31.10.2005
Duration
13 Months
Status
Ended
Research areas
S265 Press and communication sciences

Publications