Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Economia e politica regionale

Descrizione

Obiettivi
L’insegnamento fornisce elementi necessari alla comprensione della distribuzione spaziale dell’attività economica in ambito regionale. La riflessione sarà teorica ed empirica e si concentrerà su diversi temi come le scelte microeconomiche di localizzazione delle imprese e delle famiglie, il ruolo delle città nella dinamica competitiva regionale, e le determinanti della crescita economica a livello regionale. Il corso offre anche un’introduzione concreta alla ricerca applicata con lavori di gruppo su temi di economia regionale ed urbana.

Contenuti
La parte teorica del corso tratterà tre tematiche centrali. Nella prima parte si considerano le scelte microeconomiche di localizzazione delle imprese e delle famiglie. Si analizza il ruolo delle economie di agglomerazione nella distribuzione spaziale delle attività economiche. Questa unità offre anche un’introduzione sull’economia urbana e una riflessione sulla segregazione spaziale della popolazione all’interno di una città. La seconda parte è dedicata alle principali teorie utilizzate nell’interpretazione dello sviluppo e della crescita economica. Questa unità estende le basi teoriche tradizionali, introducendo aspetti regionali nei concetti principali dell’analisi macroeconomica. La terza parte considera il mercato del lavoro regionale con un’attenzione speciale ai determinanti della disoccupazione e alle conseguenze della migrazione interregionale.

Riferimenti bibliografici
P. McCann, Modern Urban and Regional Economics. Oxford University Press, Oxford, 2013.
R. Capello, Economia regionale. Il Mulino, Bologna, 2015.

Persone

 

Parchet R.

Docente titolare del corso

Casellini L.

Assistente

Informazioni aggiuntive

Semestre
Primaverile
Anno accademico
2016-2017
ECTS
6
Offerta formativa
Bachelor of Arts in Scienze economiche, Corso di specializzazione, 3° anno