Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Teoria dei giochi e programmazione lineare

Descrizione

Obiettivi
Il corso introduce alla teoria dei giochi ed alla programmazione lineare, con l’obiettivo di fornire gli strumenti di base per l’analisi dei comportamenti strategici e la risoluzione di problemi di ottimizzazione.

Contenuti

  1. Giochi in forma strategica

    (a) Modelli elementari di interazione strategica
    (b) Concetti di soluzione: dominanza ed equilibrio
    (c) Strategie miste e di sicurezza
    (d) Applicazioni: oligopoli, tariffe, sistemi di voto

  2. Giochi in forma estesa

    (a) Induzione a ritroso e perfezione nei sottogiochi
    (b) Applicazioni: politiche di prezzo, organizzazione industriale
    (c) Contrattazione
    (d) Giochi ripetuti e reputazione

  3. Programmazione lineare

    (a) Formulazione dei problemi
    (b) Metodi risolutivi
    (c) Teoria della dualità
    (d) Ottimizzazione su reti

Impostazione pedagogico-didattica
Gli incontri alternano lezioni ed esercitazioni pratiche, organizzate in una sequenza comunicata all’inizio del corso. Prima di ogni lezione, il docente ne mette a disposizione il contenuto in formato digitale. Completa il corso una “Guida allo studio” con dettagliate indicazioni per la preparazione all’esame, incluso un elenco di esercizi raccomandati.

Modalità d'esame
L'esame finale è scritto ed è in lingua italiana. È consentito l'uso di una calcolatrice da tasca (anche programmabile) e fino a quattro facciate di un foglio A4 per appunti preparati dallo studente. Non è consentito l’uso di libri di testo o altre fonti.
L’esame è valutato sulla base di 100 punti, ai quali si aggiunge un bonus fino a 5 punti per i compiti svolti a casa durante il corso. Il voto finale si ottiene dividendo per 10 il punteggio complessivo ottenuto, inclusivo del bonus, e arrotondando al mezzo punto più vicino. (In caso di equidistanza, si arrotonda verso l'alto.)


Riferimenti bibliografici
F.S. Hillier e G.J. Lieberman (2010), Ricerca operativa, McGraw-Hill, 9a edizione. (Capitoli 2–6)
J. Watson (2013), Strategy, Norton, 3a edizione. (Parti 1–3.)
M. LiCalzi (1994), Teoria dei giochi, Etas-Kompass.

Persone

 

Li Calzi M.

Docente titolare del corso

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2017-2018
ECTS
6
Offerta formativa
Bachelor of Arts in Scienze economiche, Corso di specializzazione, 3° anno