Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Governance del sistema globale

Descrizione

Il sistema internazionale contemporaneo nelle sue diverse componenti (politica, economica e sociale) sta subendo una trasformazione accelerata e non lineare. Sfide di carattere innovativo si aggiungono a sfide di tipo più tradizionale, le quali però possono manifestarsi, a loro volta, con modalità inedite. L’architettura delle istituzioni internazionali che hanno contribuito ad assicurare la governance del mondo a partire dalla fine della II guerra mondiale appare affaticata e spesso sovraccaricata. Gli stessi Stati, che ancora rappresentano gli elementi costituivi del sistema, sono alla ricerca di forme adeguate di ridefinizione della propria sovranità, sfidati dal ruolo sempre più rilevante degli attori non statali: dalle organizzazioni non governative alle transnational corporations, dalle organizzazioni terroristiche ai networks criminali, dalla finanza internazionale alla società civile globale. Ricorrendo agli strumenti acquisiti nel corso di Politica internazionale, affinati e integrati da quanto verrà impartito nella prima parte delle lezioni, nella sua seconda parte il corso si propone di fornire allo studente la capacità di comprendere gli elementi di crisi del Liberal World Order e individuarne le possibili evoluzioni.

 

Riferimenti biliografici

J. Grieco, G.J. Ikenberry, M. Mastanduno, Relazioni Internazionali, Milano, UTET, 2016.

Capp.: 5,6,7,8,9,10

 

F. Andreatta, M. Clementi, A. Colombo, M. Koenig-Archibugi, V.E. Parsi, Relazioni Internazionali, Seconda Edizione, Bologna, Il Mulino, 2007.

Capp.: 8,9, 10

 

V.E. Parsi, Titanic. La fine dell'ordine internazionale liberale, Bologna, Il Mulino, 2018

Persone

 

Parsi V. E.

Docente titolare del corso

Informazioni aggiuntive

Semestre
Primaverile
Anno accademico
2017-2018
ECTS
3