Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Estetica e etica del paesaggio e del giardino

Descrizione

Si tratta di mettere a fuoco, percorrendo non solo momenti e autori della storia dell’estetica ma anche analizzando concrete realizzazioni, le mediazioni culturali, non solo cognitive ma anche immaginative, che sostanziano le varie idee di paesaggio e di giardino. Il corso si propone di esplorare questa dimensione carica di allegorie, analogie, corrispondenze e costellazioni. La critica del paesaggio senza memoria e sopravvivenze deve essere intesa come una parte della teoria critica, e deve esprimersi anche nei termini di un’attività progettuale utopico-riparatrice.

Persone

 

Emery N.

Docente

Buzzi S.

Assistente

Informazioni aggiuntive

Semestre
Primaverile
Anno accademico
2019-2020
ECTS
2.5
Lingua
Italiano
Offerta formativa
Master of Science in Architettura, Storia e teoria dell'arte e dell'architettura, Corsi opzionali storico-umanistici, 2° anno

Master of Science in Architettura, Storia e teoria dell'arte e dell'architettura, Corsi opzionali storico-umanistici, 1° anno