Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Gli architetti e il processo di urbanizzazione

Descrizione

L’architettura e l’urbanistica non sono discipline codificate. Partendo da questo presupposto, gli architetti possono intervenire nelle città con una grande varietà di strumenti. Le opzioni concettuali si moltiplicano poiché la città, la società e l’economia urbana sono soggette a complessi processi di trasformazione. Il legame tra produzione di architettura e urbanizzazione è al centro di questo seminario. Le lezioni frontali e le letture assegnate avranno per tema gli ambienti urbani dalla fine del XIX secolo al recente passato fino al presente: la loro rappresentazione, percezione, configurazione, trasformazione o ricostruzione. Collegando lo spazio urbano alle regole economiche e alla differenziazione sociale, verificheremo in che modo i mutamenti culturali influenzano il concetto di “urbanità” e problematizzano il ruolo degli architetti. E, in particolare, in che modo il capitale simbolico viene dispiegato nei diversi ambienti urbani.

Persone

 

Bideau A.

Docente

Spagna M.

Assistente

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2020-2021
ECTS
2.5
Lingua
Inglese
Offerta formativa
Master of Science in Architettura, Cultura del territorio, Corsi opzionali storico-umanistici, 1° anno
Master of Science in Architettura, Cultura del territorio, Corsi opzionali storico-umanistici, 2° anno