Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Master of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana

Descrizione

Nell´anno accademico 2007-2008 l´Istituto di studi italiani ha avviato un Master in Lingua, Letteratura e civiltà italiana, convocando dalla Svizzera, dall´Italia e dall´Europa docenti che incarnino essi stessi - nel loro percorso di ricerca - la parabola, sempre viva, di una «lingua dolce e sapida, fatta di suoni di solidarietà» (O. Mandelštam, 1933).
Negli insegnamenti del Master, lo studio della lingua e della letteratura italiana si sviluppa in dialogo costante con le arti e la storia, nella persuasione che l´ambito della civiltà italiana sia la memoria di una perfezione condivisa, l´esercizio di un pensiero capace di abbracciare gli "universali" della condizione umana.
Il percorso del Master individua diversi sbocchi professionali, oltre alla possibilità di proseguire con un dottorato di ricerca: l'insegnamento dell'italiano, della sua lingua e civiltà, nelle scuole della Svizzera, e non solo; la formazione bibliografica e archivistica per le Biblioteche e gli Archivi; la conoscenza dei modi e delle forme della conservazione dei manufatti artistici e del patrimonio per la gestione dei Musei e del lascito della «memoria collettiva».
Un accordo siglato il 4 aprile 2011 sancisce, inoltre, l´equipollenza tra il Master of Arts in "Lingua, letteratura e civiltà italiana" dell´USI e la Laurea magistrale in "Filologia moderna. Scienze della letteratura, del teatro e del cinema" dell´Università degli Studi di Pavia e consente dunque ai diplomati del master dell´USI di accedere ai concorsi pubblici italiani.