Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Tra montagna e piano: economie regionali, famiglie e mercati in Vallese, Ticino e Valtellina (1850-1930)

Persone

Responsabili

Lorenzetti L.

(Responsabile)

Collaboratori

Chiesi Francesca

(Collaboratore)

Sulmoni Stefano

(Collaboratore)

Abstract

Il progetto affronta in un´ottica comparativa trans-regionale il problema dell´incontro di tre aree montane (Vallese, Ticino, Valtellina) con la modernizzazione economica che si diffonde tra il 1850 e il 1930.
Il progetto è strutturato attorno a due assi tematici in cui vengono ad articolarsi approcci «micro» e approcci «macro». Nel primo si intendono analizzare le trasformazioni economiche (siano esse congiunturali o strutturali) che si sono prodotte a partire dalla seconda metà dell´Ottocento nelle tre aree prese in esame e il loro impatto sui rapporti territoriali tra le aree montane e quelle del piano. Si tratta, quindi, di capire com´è cambiata la struttura dell´integrazione delle economie di montagna nei sistemi economici regionali e sovra-regionali.
Il secondo asse tematico è dedicato alle ripercussioni della trasformazione dei mercati del credito, della terra e del lavoro (e della loro progressiva formalizzazione) sulle traiettorie familiari e individuali. Nel contempo, vengono analizzate le capacità dei nuclei domestici di calibrare il ricorso ai mercati in funzione delle loro strategie riproduttive.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.11.2006
Data di fine
01.11.2009
Durata
36 Mesi
Enti finanziatori
Stato
Concluso
Aree di ricerca
H005 History
H270 Social and economic history

Pubblicazioni