Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Pratiche di presa di decisione relative al fine vita: il caso della medicina generale

Persone

Responsabili

Carassa A.

(Responsabile)

Collaboratori

Piccini C.

(Collaboratore)

Abstract

Lo studio mira ad indagare come vengono prese le decisioni relative al fine vita, considerando le relazioni di cura fra medici generali e pazienti, la comunicazione con i familiari, la cooperazione con il personale infermieristico, la famiglia e gli ospedali. In primo luogo, si esaminerà l’importanza che i regolamenti legali, le strutture deputate al fine vita nei diversi cantoni, le direttive sul trattamento dei pazienti e le nozioni normative sulla “buona morte” rivestono per la presa di decisione alla fine della vita. Oltre all’analisi delle condizioni al contorno della cura nel fine vita a livello cantonale e nazionale, il gruppo di ricerca intervisterà attori delle politiche sulla salute, pazienti, rappresentanti delle organizzazioni e medici rappresentativi dell’area di medicina generale e staff di infermieri. In particolare, medici generali, infermieri e familiari di persone in condizioni di fine vita nelle aree linguistiche tedesca, francese e italiana, verranno coinvolti in discussioni di gruppo circa i processi di presa di decisione. L’analisi delle interviste ha lo scopo di mettere in luce i fattori centrali e gli indicatori di una buona presa di decisione nel campo delle cure palliative attuate in contesti di medicina generale.

Il progetto è parte del Programma di Ricerca Nazionale sul Fine di Vita NRP67, finanziato dal Fondo Nazionale Svizzero.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.08.2012
Data di fine
01.12.2014
Durata
28 Mesi
Stato
Concluso
Aree di ricerca
S210 Sociology
S260 Psychology