Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

VATI-M: La vaccinazione contro il morbillo tra gli adolescenti in Ticino

Persone

Responsabili

Schulz P. J.

(Responsabile)

Collaboratori

Diviani N.

(Collaboratore)

Camerini A.

(Collaboratore)

Abstract

L’obiettivo principale di questo progetto è quello a testare il modello di “health literacy” e “health empowerment” proposto da Schulz e Nakamoto (2005, 2011) nel campo delle vaccinazioni degli adolescenti in Ticino. Attraverso un sondaggio tra tutti i genitori dei ragazzi iscritti al terzo anno delle scuole medie in Ticino si raccoglieranno dati su ricerca di informazioni dei genitori, su credibilità delle diverse fonti di informazione (media, pediatri, conoscenti, ecc.) e su conoscenza percepita dei genitori sulle vaccinazioni. I dati raccolti saranno analizzati assieme a quelli sullo stato vaccinale del ragazzo per capire il ruolo dei diversi aspetti menzionati nello spiegare la scelta dei genitori di aderire (o non aderire) alle raccomandazioni attualmente in vigore in ambito di vaccinazioni.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.06.2012
Data di fine
01.06.2013
Durata
12 Mesi
Stato
Concluso

Pubblicazioni