Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

TagMatch: Fast Partial Matching for Content Filtering and Routing

Persone

Responsabili

Carzaniga A.

(Responsabile)

Collaboratori

Rogora D.

(Collaboratore)

Abstract

Le reti "info-centriche" sono basate su un nuovo concetto di indirizzamento secondo il quale la rete fornisce accesso diretto all'informazione piuttosto che ai terminali (o "host"). L'indirizzamento dei terminali è tipico dei sistemi di rete classici in cui prevale la comunicazione tramite connessioni punto-punto tra persone o calcolatori. Indirizzando direttamente i dati si ottiene invece un servizio di comunicazione più adatto ad un interscambio di informazioni più variegato e ricco e tipico delle applicazioni moderne. Esempi di tali applicazioni vanno dal calcolo scientifico al commercio elettronico alle reti sociali alla domotica. Per esempio, un vantaggio è la possibilità di ottenere informazioni senza sapere dove queste risiedano e anche di ottenerle appena vengono prodotte, senza che la sorgente debba conoscere tutte le destinazioni interessate.

Un indirizzamento info-centrico è quello dei "tag".  Per esempio, un'applicazione si può registrare (per conto di un utente) per ricevere informazioni descritte dai tag {music,jazz} cosicché la rete inoltri a quell'applicazione, per esempio, un annuncio descritto dai tag {montreaux, jazz, festival, music, program}.

Ci proponiamo di studiare il problema dell'instradamento per le reti info-centriche.  In particolare il nostro obiettivo è di ottenere sistemi e algoritmi di selezione e instradamento rapido.  Il problema alla radice della selezione e dell'instradamento info-centrico è un problema molto generale di ricerca di sotto-insiemi, che è molto semplice da enunciare ma che sorprendentemente non sembra avere una soluzione altrettanto semplice.  Una soluzione efficiente e pratica a questo problema sarebbe dunque applicabile a molti altri sistemi di filtraggio e smistamento di informazioni.

In questo progetto prima di tutto riconsidereremo i risultati teorici e poi svilupperemo tecniche miste algoritmiche e sistemistiche, in particolare con l'uso di sistemi specializzati quali le unità di elaborazione grafiche ad alto parallelismo (GPU), le unità hardware programmabili (FPGA), e le memorie associative ternarie (TCAMS).

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.02.2015
Data di fine
31.01.2018
Durata
36 Mesi
Enti finanziatori
Stato
Concluso