Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Costruzione di testi

Descrizione

Obiettivi e contenuti
Il corso intende aiutare gli studenti ad affinare le proprie capacità di scrittura.
Sul piano teorico si svilupperà l’approccio pragmatico al discorso introdotto nel corso di Linguistica pragmatica, anche in direzione della ricerca cognitiva e sociologica sui processi di scrittura. Particolare attenzione sarà dedicata alle particolarità del linguaggio scritto e alla nozione di genere testuale.
Nella parte pratica del corso si applicheranno queste categorie in esercizi sia di analisi sia di scrittura. Sarà messo a fuoco, in particolare, il genere della recensione accademica. Dopo l’analisi di recensioni di vario genere ciascun partecipante recensirà un saggio recente di linguistica. Si avrà così modo di esercitare le tecniche utili alle varie fasi di redazione, dalla documentazione e pianificazione del proprio testo alla stesura (scelte linguistiche e impaginazione) e la rilettura autocritica e collaborativa (usando Word o un editor di documenti pdf).

Modalità d’esame
Esercizio di scrittura in itinere (senza attribuzione di voto) ed esame orale.

Bibliografia

Bibliografia di base
* Bazerman, Charles (2011). Genre as Social Action. Gee, J. & Handford, M. (a cura di). The Routledge Handbook of Discourse Analysis. London, Routledge, pp. 226-238.
* Bazzanella, Carla (²2008). Linguistica e pragmatica del linguaggio. Roma-Bari, Laterza.
* Boscolo, Pietro, (1999). Scrivere testi. In: Pontecorvo, C. (a cura di), Manuale di psicologia dell’educazione. Bologna, Il Mulino, pp. 195-220.
* Conte, Maria-Elisabeth (1999 [¹1988]). Condizioni di coerenza. Torino, Edizioni dell'Orso.
* Jakobs, Eva-Maria & Perrin, Daniel (a cura di) (2014). Handbook of writing and text production. Berlin/Boston, De Gruyter (singoli capitoli).
* Mortara Garavelli, Bice (1988). Italienisch: Textsorten, Tipologia dei testi. In: Holtus/Metzeltin/Schmitt, Lexikon der Romanistischen Linguistik, vol. IV, Tübingen, Niemeyer, pp. 157-168.
* Pontecorvo, Clotilde e Fabbretti, Daniela (1999). Apprendere un sistema di scrittura, apprendere una lingua scritta. In: Pontecorvo, C. (a cura di), Manuale di psicologia dell'educazione. Bologna, Il Mulino, pp. 173-194.

Bibliografia di approfondimento
* Bereiter, Carl & Scardamalia, Marlene (1987). Knowledge telling and knowledge transforming in written composition. In: Rosenberg, S. (a cura di), Advances in Applied Psycholinguistics, Cambridge, Cambridge University Press, pp. 142-175.
* Bhatia, Vijay K. (1996). Methodological Issues in Genre Analysis. Hermes, Journal of Linguistics 16, pp. 39-59.

* Fabre-Cols, Claudine (2004). Les brouillons à l'école. Ce qu'a changé la critique génétique. Le français aujourd'hui, pp. 18-24.
* Latour, Bruno e Woolgar, Steve (1986) [¹1979], Laboratory Life. The Construction of Scientific Facts. Princeton (N.J.), Princeton University Press.
* Mondada, Lorenza e Svinhufvud, Kimmo (2016). Writing-in-interaction. Studying writing as a multimodal phenomenon in social interaction. Language and Dialogue 6:1, pp. 1-53.
* Scribner, Sylvia & Cole, Michael (1978) Literacy without Schooling: Testing for Intellectual Effects. Harvard Educational Review: 48, 4, pp. 448-461.

Persone

 

Miecznikowski-Fuenfschilling J.

Docente titolare del corso

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2017-2018
ECTS
3
Offerta formativa
Master of Arts in Lingua, letteratura e civiltà italiana, Corso di base, Conoscenze di base, 2° anno