Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Teoria e trasformazioni dello Stato

Descrizione

Il corso si focalizza sul concetto di stato, offrendo una prospettiva teorica e comparativa, tanto nello sviluppo diacronico della forma stato, quanto nelle sue manifestazioni in diverse regioni del mondo. Partendo da un approccio multidisciplinare, il corso si propone di tracciare l’origine e il processo di trasformazione dello stato, con un’attenzione particolare al periodo post-1945. Il corso è diviso in due parti: nella prima si passeranno in rassegna le prospettive classiche e critiche sull’origine e sulla definizione del concetto di sovranità, analizzando in particolare il carattere dello stato in Europa, in Africa e in Medio Oriente. Nella seconda, si prenderà in considerazione il rapporto tra stato e globalizzazione nelle sue dimensioni politiche, economico-finanziarie e securitarie. Il corso ha l’obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti teorici e analitici per comprendere le principali congiunture storiche che hanno condotto all’attuale fase di ridefinizione della sovranità statale.

Persone

 

Calculli M.

Docente titolare del corso

Parsi V. E.

Docente titolare del corso

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2019-2020
ECTS
3
Lingua
Italiano
Offerta formativa
Master of Science in Economics in Economia e Politiche Internazionali, Corso obbligatorio, Conoscenze di base, 1° anno