Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Architettura moderna e politica: Berlino (MSTAA)

Descrizione

Per via della sua movimentata storia politica, Berlino è la città che meglio rappresenta il XX secolo: capitale dell'impero tedesco, melting pot culturale e artistico nei “dorati anni Venti”, capitale del regime nazista alla conquista del dominio mondiale, città in prima linea al tempo della guerra fredda ed epitome di una (apparentemente) riconquistata unità mondiale dopo il 1989. In questo corso verrano analizzato gli ultimi 120 anni dell’architettura di Berlino quale espressione dei mutevoli e talvolta contraddittori modelli di riferimento nella prospettiva dello sviluppo storico mondiale, attraverso l’analisi di edifici-chiave, programmi di sviluppo urbano, dibattiti, protagonisti e politiche. In particolare ci si soffermerà sulla politica edilizia seguita alla caduta del muro nel 1989 e sugli sforzi per recuperare la storia architettonica della città.

Persone

 

Hildebrand S.

Docente

Grahn F.

Assistente

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2020-2021
ECTS
6
Lingua
Inglese
Offerta formativa
Master in Storia e teoria dell’arte e dell’architettura (120 ECTS), Storia e teoria dell'arte e dell'architettura, Corsi obbligatori storico-umanistici, 1° anno
Master in Storia e teoria dell’arte e dell’architettura (120 ECTS), Storia e teoria dell'arte e dell'architettura, Corsi obbligatori storico-umanistici, 2° anno
Master in Storia e teoria dell’arte e dell’architettura (90 + 30 ECTS), Storia e teoria dell'arte e dell'architettura, Corsi obbligatori storico-umanistici, 1° anno
Master in Storia e teoria dell’arte e dell’architettura (90 + 30 ECTS), Storia e teoria dell'arte e dell'architettura, Corsi obbligatori storico-umanistici, 2° anno