Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Economia per la comunicazione

Descrizione

Obiettivi

Il corso si prefigge lo scopo di introdurre lo studente alla riflessione economica e alla comprensione delle logiche di comportamento dei vari attori che operano in un sistema basato sull’economia di mercato (consumatori, imprese, Stato) con un focus sul ruolo della comunicazione. L’obiettivo generale del corso è quello di sviluppare la capacità dello studente di interpretare i più comuni fenomeni economici, di capire il funzionamento del meccanismo di mercato e di comprendere per quali ragioni e in quali circostanze i mercati potrebbero fallire. Infine verrà approfondito il rapporto tra informazione e mercato nell’era dell’economia digitale.

Contenuti

  1. I principi fondamentali dell’economia
  2. Concetti base di algebra lineare per applicazioni economiche
  3. I principali modelli economici: trade-off e vantaggio comparato
  4. Domanda e offerta ed elasticità
  5. Economia del benessere e tassazione
  6. Curva di offerta: fattori produttivi e costi
  7. La concorrenza perfetta
  8. Concorrenza perfetta, monopoli e monopoli digitali
  9. Beni pubblici ed esternalità
  10. Economia dell’informazione e della comunicazione
  11. I mercati dei fattori produttivi e la distribuzione del reddito
  12. Distribuzione del reddito, povertà, disuguaglianza e Stato sociale
  13. Introduzione alla macroeconomia: PIL, disoccupazione e inflazione e ruolo della moneta.

Frequenza

Gli studenti sono caldamente invitati a frequentare le lezioni partecipando attivamente ai momenti di discussione. Le numerose esemplificazioni presentate a lezione e i riferimenti ai temi di attualità sono di cruciale importanza per la comprensione dei modelli teorici analizzati e per il superamento ottimale dell’esame finale.

Impostazione pedagogico-didattica
I contenuti saranno presentati nelle lezioni in aula e approfonditi con esercitazioni. La parte esercitativa prevede almeno tre esercitazioni individuali di più ampio respiro da consegnare nel corso del semestre. A tali esercitazioni seguiranno altrettante lezioni in aula dedicate alla loro risoluzione e spiegazione.

Modalità d'esame

Esame finale composto da due parti: una prima basata su domande a scelta multipla (50%) e una seconda sulla risoluzione di esercizi (50%).
Le esercitazioni in classe sono usate ai fini valutativi (max 10% del voto finale).

Riferimenti bibliografici

  • Krugman, P., R. Wells (2018), L'essenziale di economia, Zanichelli, Bologna. Terza edizione italiana (Libro di testo principale).
  • Krugman, P., R. Wells e Kathryn Graddy (2013), Microeconomia, Zanichelli, Bologna. Seconda edizione italiana (Libro di testo per approfondimenti).

  • Shapiro, C., Varian, H.R. (1999), Information Rules, Harvard Business School Press, Boston. (manuale per eventuali approfondimenti relativi alle applicazioni su economia dell’informazione e della comunicazione).

Persone

 

Mazzonna F.

Docente titolare del corso

Gatti N.

Assistente

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2021-2022
ECTS
6
Lingua
Italiano
Offerta formativa
Bachelor in Comunicazione, Corso di base, Specializzazione Cultura e tecnologie digitali, 1° anno
Bachelor in Comunicazione, Corso di base, Specializzazione Impresa, mercati e società, 1° anno
Bachelor in Comunicazione, Corso di base, Specializzazione Media e giornalismo, 1° anno