Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Diritto della comunicazione

Descrizione

Obiettivi
Rendere sensibili le studentesse/gli studenti agli aspetti legali.

Ciò significa che esse/essi:

  • sono al corrente dell’esistenza di regole specifiche inerenti all’attività che svolgeranno (giornalisti, esperti di comunicazione ecc.) che sono eterogenee, sparpagliate, dinamiche e internazionali;
  • conoscono gli aspetti salienti di queste regole in diritto interno svizzero e in diritto internazionale (europeo soprattutto) e
  • riescono a comprenderne la loro giustificazione (politica)

Permettere agli studenti di legare i concetti giuridici della comunicazione con gli altri ambiti esaminati nel loro percorso di bachelor.

Contenuti
Il corso si interessa ai vari aspetti comunicativi del diritto. Durante il percorso, dopo una breve introduzione al diritto, si esamineranno le varie libertà di comunicazione (libertà d’opinione, di espressione [in particolare nell’ambito pubblicitario], di stampa, ecc.), valutando anche quale sia l’accesso che si può avere all’informazione.

Fra i temi toccati vi sarà anche la protezione della vita privata e dell’onore. Non mancherà un accenno al diritto d’autore, diritto dei marchi, dei brevetti e dei nomi di dominio come pure allo statuto della stampa. Siccome la Svizzera è un paese plurilingue, il corso si interessa anche al diritto delle lingue e alla lingua del diritto. Il percorso si concluderà con l’evocazione delle comunicazioni future (in particolare la giustizia predittiva) e la Governance di Internet.

Impostazione pedagogico-didattica

Lezioni ex cathedra e una parte di attività seminariale (risoluzione di casi, preparazione di processi ecc., coinvolgendo, se del caso, un assistente-dottorando o un assistente). Nell’ideale la suddivisione tra parte frontale e parte seminariale dovrebbe essere del 50%-50%.

Modalità d’esame

Esame scritto, con domande pratiche.

Lingue ammesse: italiano, francese, inglese, tedesco, portoghese, spagnolo

Tipo: open book

Durata: due ore

Riferimenti bibliografici

  • AUBERSON G. (2013), Personnalités publiques et vie privée, Zurigo.
  • BELSER E./EPINEY A./WALDMANN B. (2011), Datenschutzrecht (Öffentliches Recht), Berna
  • BARRELET D./WERLY S. (20112), Droit suisse de la communication, Berna
  • CASTENDYK O./DOMMERING E./SCHEUER A. (2008), European Media Law, Kluwer (NL)
  • CERUTTI D./LEPORI F. (2020), La cronaca giudiziaria ticinese. Sguardi comunicativi, giuridici e metodologici, Basilea
  • CERUTTI D./FRATTOLILLO A. (2020), Twitter, Facebook & Co – Plus média ou social? In Medialex 07/2020, 3 Settembre 2020
  • FLÜCKIGER A. (editore) (2006), La mise en oeuvre du principe de transparence dans l’administration, Zurigo
  • FLÜCKIGER A. (2019), (Re)faire la loi. Traité de légistique à l'ère du droit souple, Berna
  • GREFFE P. (201612), Le droit de la communication: droit français, Union européenne, Suisse, Paris
  • HAYES A. S. (2013), Mass media law: the printing press to the Internet, New York
  • MADER L. (editore) (2008), Öffentlichkeitsgesetz (Handkommentar des Bundesgesetz über das Öffentlichkeitsprinzip der Verwaltung vom 17. Dezember 2004), Berna
  • MASMEJAN D./COTTIER B./CAPT N. (2014), Commentaire de la loi sur la radio et la télévision, Berna
  • MEIER PH. (2011), Protection des données (fondements, principes généraux et droit privé), Berna
  • NOBEL P./WEBER R. H. (20073), Medienrecht, Berna
  • OSTER J. (2017), European and International Media Law, Cambridge
  • ROSENTHAL D. /JÖHRI Y. (2008), Handkommentar zum Datenschutzgesetz : sowie weiteren, ausgewählten Bestimmungen, Zuurigo
  • STUDER P. /MAYR VON BALDEGG R. (2011), Medienrecht für die Praxis, Zurigo
  • WEBER R. H. (2017), Information Law in Swiss Legal Culture, Berna
  • ZACCARIA R. (2013), Diritto dell'informazione e della comunicazione, Padova

Persone

 

Cerutti D.

Docente titolare del corso

Informazioni aggiuntive

Semestre
Primaverile
Anno accademico
2021-2022
ECTS
6
Lingua
Italiano
Offerta formativa
Bachelor in Comunicazione, Corso di base, Specializzazione Impresa, mercati e società, 2° anno
Bachelor in Comunicazione, Corso di base, Specializzazione Media e giornalismo, 2° anno
Bachelor of Science in Scienze della comunicazione, Corso di base, Comunicazione pubblica, 3° anno
Bachelor of Science in Scienze della comunicazione, Corso di base, Comunicazione aziendale, 3° anno
Bachelor of Science in Scienze della comunicazione, Corso di base, Comunicazione e media, 3° anno