Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Ermelinda Bisello

http://usi.to/pvz

Biografia

Biografia

Linda Bisello è nata a Torino nel 1970. Ha svolto la sua attività di formazione e di ricerca tra Torino, Parigi e Trento.

I suoi ambiti di studio vertono su aspetti retorico-stilistici dei generi letterari, come la «forma breve» dell'aforisma, sul tema del silenzio in età moderna tra contemplazione e arte di prudenza, sulla storia all'interno del discorso letterario.

 

Principali pubblicazioni

È autrice dei volumi: "Medicina della memoria". Aforistica ed esemplarità nella scrittura barocca (Firenze, Olschki, 1998); "Sotto il manto del silenzio". Storia e forme del tacere (secc. XVI-XVII) (Firenze, Olschki, 2003); Letteratura della storia. Forme della prosa letteraria (Roma, Carocci, 2012). Ha inoltre pubblicato i seguenti saggi per la Cultura italiana, diretta da L. Cavalli Sforza [vol. VII: La cultura. Una vocazione umanistica, a cura di C. Ossola (Torino, Utet, 2009)]: La Ratio Studiorum dei gesuiti; Rinascimento e Riforma; La politica e la scienza: il mondo moderno. Ha edito e annotato: Le antiche memorie del nulla, a cura di C. Ossola (Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1997 e 2007); N. Nascimbeni, Grammatilogia. Scienza e potere delle lettere (Alessandria, Dell’Orso, 2006); in uscita: O. Montalbani, Discorsi sugli elementi. Scienza e retorica nella Bologna del Seicento (2014).