Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Mattia Bettoni

http://usi.to/3sj

Biografia

Mattia Bettoni (1995) si laurea nel luglio del 2018 in Letteratura e filologia italiane presso l’Università degli studi di Friburgo dove è stato per due anni presidente del Comitato di Italiano occupandosi dell’organizzazione di diversi eventi letterari.

A dicembre del 2020 consegue il Master in Lingua, Letteratura e Civiltà italiane presso l’Università della Svizzera italiana laureandosi con un commento a Come un’allegoria di Giorgio Caproni.

Dirige, assieme a Jordi Valentini, la rassegna di poesia contemporanea della Casa della Letteratura per la Svizzera italiana chiamata Spaziobianco.


Progetto: La parola degli altri. Costellazioni letterarie nell’opera poetica di Giovanni Orelli

La “parola degli altri” costituisce il principale strumento scrittorio di Giovanni Orelli; tale tesi si prefigge di studiare il fenomeno dell’intra/intertestualità ponendo lo studio dei modelli, delle fonti e delle citazioni come punto di partenza per l’analisi dei testi poetici e per la comprensione del rapporto che l’autore intesse con il proprio macrosistema culturale. Le citazioni, le autocitazioni, le allusioni e il recupero di stutture e generi appartenenti alla tradizione verranno confrontati con i loro rispettivi significati originari generando nuove chiavi interpretative utili alla lettura delle poesie; le relazioni create dal campo intertestuale permetteranno, dunque, di approfondire la componente ermeneutica del testo poetico.

Ha pubblicato, per la rivista «Cenobio», Incursioni paesaggistiche. Quattro poesie di Giorgio Caproni, Uno scorcio sull'opera di Giovanni Orelli: il volume Gioco e impegno dello 'scriba' e un'intervista a Maria Grazia Calandrone.