Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Renzo Iacobucci

http://usi.to/qs4

Biografia

Dottore di ricerca (PhD) in Paleografia Greca e Latina (2008-2011, “Sapienza” - Università degli Studi di Roma), ha conseguito la laurea in Lettere e Filosofia (2002, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”), il diploma di laurea in Archivista paleografo (2005, “Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari”, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”) e il diploma di specializzazione in Conservatore di beni archivistici e librari della civiltà medievale (2008, Università degli Studi di Cassino). Dal 2004 al 2012 ha collaborato con la società di servizi archivistici Memoria s.r.l. di Roma, eseguendo lavori in archivi storici e di deposito afferenti a istituzioni pubbliche e private, che conservano documenti dal XVI al XXI secolo.

È stato collaboratore esterno per la trascrizione in lingua italiana di documenti dell’Archivio di Stato di Venezia dei secoli XV-XVII nell'ambito del progetto Linguistic representations of identity. Sociolinguistic models and historical linguistics (Coordinatore Scientifico Nazionale Italiano: Prof.ssa Piera Molinelli), Unità di Ricerca dell’Università degli Studi della Tuscia".

Dal 2012 al 2017 è stato docente a contratto di “Codicologia” presso la “Scuola di Specializzazione in Beni Archivistici e Librari”, Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche, sezione di Storia del libro e del documento,  “Sapienza” - Università degli Studi di Roma.

Dal 2020 è collaboratore scientifico del "Centro di competenza per il libro antico" della "Biblioteca della Salita dei frati" di Lugano per il progetto Ticinensia disiecta. Lo studio dei frammenti manoscritti medievali in alfabeto latino conservati in biblioteche cappuccine del Cantone Ticino.

Dal 2012 è ricercatore archivista e coordinatore degli archivi presso l'Archivio del Moderno. Per questo settore scientifico promuove e partecipa a gruppi di ricerca, convegni e seminari formativi nazionali ed internazionali, che hanno per oggetto, in particolare, le pratiche di conservazione, i metodi di ordinamento e le strategie di valorizzazione degli archivi di architettura.

Ricerca

Ordinamento dei fondi Enzo Frateili, Hans Fluck, Giuseppe Bordonzotti, Cino Chiesa e Mario Campi.