Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Gabriele Balbi

http://usi.to/cyi

Biografia

Gabriele Balbi è professore associato in media studies presso l'Istituto di media e giornalismo (IMeG), Facoltà di scienze della comunicazione, USI Università della Svizzera italiana (Svizzera).

Tra i suoi incarichi istituzionali, è direttore del Bachelor in Scienze della comunicazione, direttore dell'Osservatorio sui media e le comunicazioni in Cina, vice direttore dell'Istituto di media e giornalismo, responsabile del minor in "comunicazione e media" nel Bachelor in Scienze della comunicazione e senatore del Senato accademico USI. E' inoltre chair dell'ECREA Communication History Section.

Ha conseguito un Bachelor e un Master in Scienze della comunicazione presso l'Università di Torino nel 2002 e nel 2004 e un dottorato di ricerca in Scienze della comunicazione e storia sociale della comunicazione presso l'USI nel 2008. Ha insegnato e svolto periodi di ricerca presso le università di Harvard, Maastricht, Columbia, Westminster, Oxford, Northumbria, Perugia e Augsburg.

La sua principale area di ricerca è la storia dei media (vedi alla sezione ricerca).

Ricerca

La ricerca del prof. Balbi ha al centro i media e le comunicazioni con una prospettiva storica e di lungo periodo ed è al crocevia tra media studies, storia della tecnologia, archeologia dei media, Science and Technology Studies, economia politica della comunicazione e studi culturali.

I suoi temi di ricerca più rilevanti sono:

  • Telecomunicazioni: storia della telegrafia elettrica, della telefonia fissa e mobile, del wireless; storia transnazionale delle telecomunicazioni, con particolare attenzione per l’Unione internazionale delle telecomunicazioni.

  • Broadcasting: origini della radiodiffusione; forme alternative di broadcasting come il telefono circolare; storia della radiotelevisione in Svizzera, Italia, Regno Unito.

  • Media digitali: prospettiva sistemica e di lungo termine nella storia della digitalizzazione e dei media digitali; relazioni tra media analogici e digitali e, più in generale, vecchi e nuovi media e cambiamento e continuità; fallimenti digitali; storia della convergenza dei media; persistenza di vecchi media e vecchie pratiche nel tempo.

  • Storiografia dei media: ruolo e sviluppo della storia dei media nel tempo e dei suoi significati oggi; rilevanza della storia dei media per altri campi nei media studies e nelle scienze della comunicazione; storia delle teorie dei media e degli studi sui media.

  • Media in Cina: storia e sviluppo della storiografia dei media cinese; strategie di internazionalizzazione di compagnie mediatiche cinesi.

Ha viaggiato e ricercato in diversi archivi in tutto il mondo: archivi istituzionali (ad es. Parlamento italiano, archivi federali svizzeri, archivi PTT svizzeri), archivi di alcuni servizi pubblici radiotelevisivi (SSR, RAI, BBC), archivi di società private (Marconi Company, Telecom Italia, AT&T, RCA), archivi di organizzazioni internazionali (es. ITU, EBU), archivi familiari e privati.

La sua ricerca è stata finanziata più volte da diverse istituzioni, quali il Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica, Sino Swiss Science and Technology Cooperation, China Scholarship Council, SRG SSR, Swiss Government Excellence Scholarships for Foreign Scholars and Artists, Fondazione Vitali.

Su questi temi, il prof. Balbi ha all'attivo oltre 50 pubblicazioni, tra monografie, riviste scientifiche internazionali e capitoli di libri.

Per una visione completa delle pubblicazioni e delle ricerche: https://unisi-ch.academia.edu/GabrieleBalbi.

Aree di competenza