Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Bruno Pedretti

http://usi.to/ez6

Biografia

 

Bruno Pedretti (Bienno – BS, 1953) vive a Milano. Scrittore e saggista, da anni è docente presso l’Accademia di architettura dell’Università della Svizzera italiana, a Mendrisio. Ha lavorato per le case editrici Einaudi e La Nuova Italia. Ha curato le pagine culturali della rivista «Casabella» ed è stato tra i fondatori del «Giornale dell’Architettura». Responsabile dei «Quaderni dell’Accademia di architettura», ne ha curato vari numeri. È autore di saggi su arte, architettura, estetica: Il progetto del passato (1997), La forma dell’incompiuto (2007), Il culto dell'autore (2022), e di testi letterari: Charlotte. La morte e la fanciulla (1998, nuova ed. 2015), Patmos (2008), La sinfonia delle cose mute (2012), Il morbo della parola. Una tragedia (2020), Memoria della malinconia (2022). Ha partecipato alla curatela di mostre: Carlo Mollino architetto 1905-1973: costruire le modernità (Archivio di Stato, Torino 2006-2007), Gillo Dorfles. Kitsch: oggi il kitsch (Triennale di Milano, 2012), e curato personalmente: L’immagine maestra. Opere di Arduino Cantafora e dei suoi atelier (Museo d’arte Mendrisio, 2007) e Charlotte Salomon. Vita? o Teatro? (Palazzo Reale, Milano 2017).