Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Massimo Scaglioni

http://usi.to/o3i

Biografia

Massimo Scaglioni, Ph.D., insegna Transmedia Narratives e Comunicazione Televisiva presso l'Usi di Lugano.  

E' Professore Associato in Storia dei media presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove insegna Storia dei media (con modulo in sistemi dei media internazionali) presso la Laurea Triennale e Economia e marketing dei media presso la Laurea Magistrale. I suoi interessi di ricerca spaziano dalla storia culturale, sociale ed economica dei media all'indagine sulla dimensione istituzionale, testuale e dei consumi del broadcasting, e trovano testimonianza nelle molte monografie e nei saggi pubblicati in Italia e all'estero. 

E' membro dell'Editorial board di numerose riviste scientifiche internazionaliComunicazioni Sociali (rivista di classe A nella classificazione Anvur), View - Journal of European Television History and Culture, Bianco e Nero (rivista di classe A- Anvur) e Series. E' autore della rubrica AudiPOL (con Anna Sfardini) per la rivista scientifica COM-POL. 

Nel 2013 ha organizzato il Convegno Internazionale "Transnational Mediascapes: Sound and Vision in Europe" (con Massimo Locatelli, 14-15 Maggio, Università Cattolica), ed è attualmente membro del Local Committee del Convegno Internazionale NeCS (Network of European Cinema and Media Studies) che si terrà a Milano nel Giugno 2014.

Nel 2012 è stato Visiting Professor presso Carleton University, Ottawa (Canada), con un fondo concesso dal Centre for European Studies - European Union Centre for Excellence.

Dal 2008 è senior researcher presso il CeRTA (Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi dell'Università Cattolica di Milano), per il quale è responsabile di numerose ricerche, per committenti istituzionali e privati.

Dal 2006 è tutor del dottorato in Culture della comunicazione, membro del Collegio docenti, e coordinatore della rivista Comunicazioni Sociali OnLine, presso l'Università Cattolica di Milano.

Dal 2004 è dottore di ricerca in Storia e forme della rappresentazione e del consumo  mediale.

Dal 1999 collabora con il Corriere della Sera e con Corriere.it.

E' Direttore didattico del Master "FareTV. Gestione, Sviluppo, Comunicazione, attivo" presso Almed (Alta Scuola in Media Comunicazione Spettacolo dell'Università Cattolica), dove insegna Teorie e tecniche del sistema televisivo e mediale.

Ricerca

I principali interessi di ricerca sono:

- la storia istituzionale, economica, culturale e sociale dei media, con particolare riferimento alla radio e alla televisione, in Italia e nello scenario internazionale;
- l'applicazione della metodologia storica alle fonti audiovisive;
- la convergenza tecnologica e culturale e i temi della transmedialità ("transmedia narratives");
- l'analisi dei testi televisivi, con particolare attenzione alle forme della serialità,  americana ed europea;
- le audience "misurabili", il fandom e le nuove pratiche spettatoriali. 

 

Alcune di queste ricerche sono state presentate in convegni nazionali e internazionali. Tra questi

-Massimo Scaglioni, “Alla ricerca del servizio pubblico. Nuove tendenze nel consumo di news in Italia”, relazione presentata al convegno “Sommersi dalle news? L’informazione in Italia e nel contesto internazionale, fra tv e altri media”, Università Cattolica di Milano, 28 novembre 2011.

-Massimo Scaglioni, “I cattolici e la televisione, vettore di unificazione nazionale”, relazione presentata al convegno “I cattolici e lo sviluppo del Paese nei 150 anni di storia unitaria”, Università Cattolica di Milano, 24 – 25 novembre 2011.

- Massimo Scaglioni, Luca Barra, “Hits from the Box. Music business and Italian contemporary television”, relazione presentata al Convegno Internazionale Sonic Futures: Soundscapes and the Languages of Screen Media, Necs Conference, University of London, June 23-26, 2011.

- Massimo Scaglioni, Luca Barra, “Narrazioni arginate. La ‘riappropriazione’ della tv convergente da parte del broadcaster”, relazione presentata al Convegno internazionale MEDIA MUTATIONS 3 Ecosistemi narrativi: spazi, strumenti, modelli, Università degli studi di Bologna, 24-25 maggio 2011.

- Massimo Scaglioni, “Praticare la convergenza dei media. Opportunità e rischi”, in Abitanti digitali, Macerata, CEI, 19-21 maggio 2011.

- Massimo Scaglioni, “Broadcast themselves. Remix e televisione convergente” relazione presentata al Convegno AfteRemix – Etiche(tte) della ricomposizione e memoria mediale, Università degli Studi di Modena e Reggio, 15 aprile 2011.

- Massimo Scaglioni, Luca Barra, “MILAN ON/OFF TV Representations of a City in Television Entertainment”, relazione presentata al Convegno internazionale Urban Mediations, Necs Conference, Istanbul, 24-27 giugno 2010.

- Massimo Scaglioni, "I giovani fra mass media e personal media", in Testimoni digitali, Roma, CEI, 22-24 aprile 2010.

- Massimo Scaglioni, Luca Barra, Anna Sfardini, "Re-locating a Global Island. The Lost Audiences in Italy", NECS Conference 2009, Lund, 25-28 giugno 2009.

- Massimo Scaglioni, Luca Barra, Cecilia Penati, "Images of the public. The Construction of Television Audience through the Process of Institutionalization of Early Italian Television, 1953-1955", Television: the Experimental Moment. From Invention to Institution, Parigi, 27-29 maggio 2009.

- Massimo Scaglioni, "Davanti ai media: Gemelli e i mezzi di comunicazione", Nel cuore della realtà: padre Gemelli e il suo tempo, Milano, 28-30 aprile 2009.

- Massimo Scaglioni, "Nuove audiences e fandom nel contesto della convergenza dei media", La sfida delle audience che cambiano, Pic-Ais, Roma, La Sapienza, 1 luglio 2008.

- Massimo Scaglioni, Fausto Colombo, Piermarco Aroldi, "La morte alla Porta: la gestione politica della crisi in televisione", Mutazioni Audiovisive, Aiss-Dams, Imperia, 19-20 settembre 2004.