Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Conditional Skewness in the Cross-Section of Stock Returns and its Macroeconomic Foundation

Persone

Responsabili

Plazzi A.

(Responsabile)

Collaboratori

Garzoli M. S. E.

(Collaboratore)

Abstract

Un numero considerevole di studi accademici in finanza nonché di operatori finanziari guarda alla modellizzazione della volatilità dei rendimenti azionari intesa come misura di rischio. Recentemente, un crescente interesse è stato rivolto alla comprensione del grado di asimmetria dei rendimenti azionari, ovvero la tendenza ad avere rendimenti estremi negativi più o meno pronunciati di quelli positivi. Tuttavia, a causa delle difficoltà statistiche nel quantificare e modellizzare adeguatamente tale asimmetria, la nostra comprensione delle dinamiche e dei fattori determinanti tale asimmetria rimane piuttosto limitata.

Questo progetto si propone di studiare le dinamiche dell’asimmetria dei rendimenti azionari per un gruppo di nazioni utilizzando metodologie statistiche che permettano stime robuste (ovvero, non eccessivamente influenzate da osservazioni estreme), condizionali (ovvero, che varino nel tempo), e ottenibili a vari orizzonti temporali. Dalla stima empirica di queste misure, il progetto vuole esplorare con che intensità le prospettive di shock positivi e negativi, e quindi l’asimmetria, nei rendimenti di singole azioni varino al variare del paese e del settore industriale. Il secondo obiettivo è quello di capire come queste asimmetrie siano collegate a shocks sui fondamentali della società (come ad esempio, redditività, spese in ricerca e sviluppo), e come questi infine interagiscano a livello aggregato.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.10.2018
Data di fine
30.09.2021
Durata
36 Mesi
Enti finanziatori
Stato
In corso