Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Lo sviluppo di un quadro concettuale per gli accordi fra agenti intelligenti

Persone

Responsabili

Colombetti M.

(Responsabile)

Collaboratori

Eynard D.

(Collaboratore)

Abstract

Con il crescere dell´interesse per i sistemi d´interazione aperti (ovvero sistemi software in cui diversi agenti realizzano i loro obiettivi interagendo con altri agenti) sta acquistando importanza il concetto di "accordo" ("agreement") fra entità computazionali. Di conseguenza è prevedibile che un nuovo tipo di tecnologie, dette "agreement technologies" (vedi ad es. http://www.agreement-technologies.eu/), giocherà un ruolo significativo nello sviluppo della prossima generazione di sistemi d´interazione aperti, che dovranno consentire elevati gradi di autonomia, interazione e mobilità. Il concetto di agreement, tuttavia, non è stato ancora sufficientemente analizzato da un punto di vista teorico. Il progetto ha l´obiettivo di sviluppare un modello concettuale di agreement che dia conto delle svariate sfaccettature di questa nozione; tale modello sarà formalizzato utilizzando approcci già ampiamente diffusi nell´ambito dell´informatica, come ad esempio il linguaggio OWL per il web semantico, e messo alla prova su casi reali che vanno emergendo dalle ricerche sui sistemi d´interazione aperti.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.09.2009
Data di fine
01.09.2011
Durata
24 Mesi
Enti finanziatori
Stato
Concluso
Aree di ricerca
P176 Artificial intelligence