Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Market Predictability and its Rationale: new insights in the Theoretical and Empirical Analysis of the Pricing Kernel

Persone

Responsabili

Barone Adesi G.

(Responsabile)

Collaboratori

Pisati M. M.

(Collaboratore)

Abstract

Con questo progetto, partendo dall'analisi dei dati generati sui mercati finanziari, proponiamo un nuovo approccio concettuale per unificare la teoria neoclassica e comportamentale relativamente alla valutazione dei titoli finanziari. Questo ci permetterà di gettare nuova luce su alcune delle più discusse anomalie riscontrate nella letteratura: momentum, post-earning announcement drift e sottoreazione-sovrareazione.

Il progetto si divide in due parti:

1) Nella prima parte, il focus è su dati finanziari mensili ed annuali, qui studieremo come l'interazione tra predittori basati su variabili fondamentali e predittori basati su variabili comportamentali sia alla base della prevedibilità fuori campione registrata nella letteratura.

2) Nella seconda parte della ricerca, studieremo dati infra-giornalieri. Analizzeremo il razionale sotteso all'emergere dei segnali di trading e come questo può essere riconciliato con le attuali teorie economiche. Infine lo studio dell'interazione tra segnali ci permetterà di gettare nuova luce sul fenomeno chiamato contagio e su alcune delle anomalie registrate nella letteratura sull'Asset Pricing.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.05.2017
Data di fine
01.05.2020
Durata
36 Mesi
Enti finanziatori
Stato
In corso