Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Information Diffusion and Price Formation in Equity Markets: Empirical Analysis of Trading Networks

Persone

Responsabili

Franzoni F.

(Responsabile)

Collaboratori

Barbon A.

(Collaboratore)

Abstract

Soggetto e Obiettivo

Le società di intermediazione di borsa (“brokers”), data la loro posizione privilegiata fra il mercato e gli investitori, svolgono un ruolo importante nella raccolta e diffusione di informazioni.

I brokers, osservando gli ordini di negoziazione dei loro clienti, possono anticipare gli andamenti futuri dei prezzi. Quindi essi hanno la possibilità di comunicare quest’informazione ad altri investitori facilitando così la diffusione dell’informazione nei mercati finanziari. Ciò potrebbe portare beneficio ai valori di mercato che rifletterebbero in maniera più rapida le informazioni rilevanti.

D’altro canto l’attività di condivisione dell’informazione svolta dai brokers potrebbe togliere incentivi ad investitori con informazioni riservate dal partecipare alla transazioni di mercato. Alla fine i prezzi azionari potrebbero risultare meno legati ai valori di fondo delle compagnie se gli investitori più qualificati decidessero di astenersi dal svolgere ricerca per evitare che le loro informazioni siano condivise con altri.

Il progetto si propone di identificare un eventuale attività di diffusione di informazioni riservate da parte dei brokers e la reazione degli investitori e dei prezzi di mercato di fronte a tale comportamento.

Metodologia

Nella declinazione principale di questo progetto, il ricercatore intende modellizzare il mercato finanziario come una rete di relazioni fra brokers e investitori. Attraverso questa rete si diffondono le informazioni riguardanti il valore delle società quotate. Brokers che si trovano al centro di questa rete di relazioni probabilmente hanno accesso più facile all’informazione, come pure i clienti di tali brokers. Quindi una domanda a cui si intende dare risposta nel progetto è se la centralità di un broker nella rete di relazioni favorisca il flusso informativo verso i prezzi delle azioni che vengono trattate da tale broker.

Tale analisi attinge dalla metodologia dell’analisi delle reti. Pure importanti sono gli strumenti econometrici di regressione lineare e con variabili strumentali.

Tale progetto intende utilizzare dati su transazioni di borsa effettuate da investitori istituzionali. Data la taglia importante di queste banche dati si rende necessario l’impiego di ricercatori con competenze informatiche avanzate, come pure l’utilizzo di strumenti di calcolo adeguati.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.10.2017
Data di fine
30.09.2021
Durata
48 Mesi
Enti finanziatori
Stato
In corso

Pubblicazioni