Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Istituto di Ricerche Economiche (IRE)

Descrizione

Nato negli anni sessanta come ufficio per le ricerche economiche del Canton Ticino con il compito di osservare l'andamento dell'economia regionale, l'IRE è stato integrato nella neonata Facoltà di scienze economiche nel 1996. Impostando la sua attività di ricerca secondo una logica più strettamente universitaria con l'assunzione di dottorandi e Post Doc, l'istituto ha potuto dare impulso alla ricerca scientifica, promuovendo - dal 2005 con un contratto di prestazione - la sua attività di ricerca applicata per l'economia e le istituzioni cantonali. Con lo scopo di fornire servizi più mirati ai partner cantonali, la ricerca applicata è organizzata in tre osservatori, rispettivamente su Turismo (O-Tur), su Politiche Economiche (O-Pol) e Mercato del Lavoro (O-Lav).

Il campo di ricerca dell'istituto si estende all'analisi e osservazione dell'economia regionale ed urbana nei suoi molteplici aspetti: lo sviluppo di breve e lungo periodo, la competitività e il mercato del lavoro transfrontaliero, i trasporti, la mobilità ed il turismo con il coinvolgimento, in quest'ultimo campo, nel Master in International Tourism. Lo staff dell'IRE svolge un'ampia attività didattica che copre i campi della microeconomia, dell'economia regionale e urbana, e dell'economia della mobilità del tempo libero e del turismo

Aree di competenza