Search for contacts, projects,
courses and publications

Romance Philology and Literature of the Origins

Description

Obiettivi e contenuti

Il corso ripercorrerà le tappe salienti nella formazione della civiltà romanza: dalla nascita delle lingue volgari, con analisi delle prime testimonianze scritte, fino ai più antichi testi letterari della tradizione epica, lirica e cortese-cavalleresca. Particolare attenzione sarà posta alla continuità culturale e storica fra tarda antichità e Medioevo quale base di un’evoluzione secolare, in cui l’intera Europa ancora oggi riconosce le radici di un’identità e di una memoria condivise.

Modalità d’esame:
Scritto in sessione

Bibliografia

Testi
La selezione dei brani analizzati sarà distribuita a lezione

Manuali e studi
- C. Di Girolamo, I trovatori, Torino, Bollati Boringhieri, 1989.
- L. Renzi, A. Andreose, Manuale di filologia e linguistica romanza, Bologna, il Mulino 2006 (o ristampe successive).
- A. Varvaro, Letterature romanze del Medioevo, Bologna, il Mulino, 1985.

Ulteriori riferimenti bibliografici
- F. Brugnolo, R. Capelli, Profilo delle letterature romanze medievali, Roma, Carocci, 2011, capp. 1 e 2.
- Au. Roncaglia, Le origini della lingua e della letteratura italiana, Torino, UTET, 2006, pp. 1-30 e 157-214.
- C. Tagliavini, Le origini delle lingue neolatine, Bologna, Pàtron, 1982 (capp. I-VII).
- M. Cursi, Le forme del libro. Dalla tavoletta cerata all'e-book, Bologna, il Mulino, 2016.

People

 

Galli F.

Course director

Additional information

Semester
Fall
Academic year
2017-2018
ECTS
3