Search for contacts, projects,
courses and publications

Grammatica italiana

Description

Scopo
Gli studenti consolideranno la propria conoscenza della grammatica italiana e prenderanno coscienza di alcune particolarità della grammatica della lingua italiana rispetto ai sistemi grammaticali di altre lingue. Impareranno inoltre a confrontare la descrizione tradizionale di singoli problemi sintattici con soluzioni più recenti, sviluppando così la propria capacità analitica e di ragionamento nei confronti del dato linguistico.

Contenuti
Dopo la presentazione di alcuni elementi di storia della grammatica, il corso propone un ripasso dell’analisi grammaticale (parti del discorso e sintagmi), dell’analisi logica (funzioni sintattiche: soggetto, predicato e complementi) e della sintassi del periodo, con approfondimento di problemi scelti. In seguito si tratteranno, anche in prospettiva contrastiva, le variazioni dell’ordine delle parole nella frase semplice (vari tipi di frasi marcate) nonché le categorie Tempo, Aspetto, Modo.

Modalità di valutazione

Produzione di un documento di riflessione che, a partire dall’approfondimento teorico di un tema grammaticale specifico, ne esplori le possibili implicazioni a livello di insegnamento e di apprendimento, in riferimento a uno o più ordini scolastici. Il docente stabilisce i termini entro i quali l’elaborato deve essere consegnato perché la certificazione possa essere registrata entro la sessione di certificazione seguente il semestre in cui si è tenuto il corso. In caso di mancata acquisizione oppure in caso di mancata consegna del documento entro i termini stabiliti, il docente concorderà con lo studente termini nuovi in vista di una registrazione entro la prossima sessione di certificazione disponibile. La valutazione è espressa con un voto numerico.

Bibliografia

  • Andorno, Cecilia, Bosc, Franca e Ribotta, Paola, 2003. Grammatica: insegnarla e impararla. Perugia, Guerra.
  • Pier Marco Bertinetto, 1986. Tempo, aspetto e azione nel verbo italiano. Il sistema dell'indicativo. Firenze, Accademia della Crusca.
  • Ferrari, Angela, 2012. Tipi di frase e ordine delle parole. Roma, Carocci.
  • Ferrari, Angela, Zampese, Luciano, 2016. Grammatica : parole, frasi, testi dell'italiano. Roma, Carocci.
  • Fornara, Simone, 2009. Breve storia della grammatica italiana. Roma, Carocci.
  • Gobber, Giampiero e Morani, Moreno, 2014. Linguistica generale. Milano, McGraw-Hill.
  • Graffi, Giorgio, 2018 [12012]. La frase: l’analisi logica. Roma, Carocci. 
  • Patota, Giuseppe, 1993. I percorsi grammaticali. In Luca Serianni e Pietro Trifone (a cura di), Storia della lingua italiana, 3 voll., Torino, Einaudi, vol. I, pp. 93- 137.
  • Renzi, Lorenzo, Salvi, Giampaolo, Cardinaletti, Anna (a cura di), 1988-1995. Grande grammatica italiana di consultazione. Bologna, Il Mulino.
  • Serianni, Luca e Castelvecchi, Alberto, 2006[11988]. Grammatica italiana: italiano comune e lingua letteraria. Torino, UTET Università.

People

 

Geddo C.

Assistant

Additional information

Semester
Spring
Academic year
2021-2022
ECTS
3
Language
Italian
Education
Master of Arts in Italian Language, Literature and Culture, Elective course, Elective Courses, 1st year
Master of Arts in Italian Language, Literature and Culture, Elective course, Elective Courses, 2nd year