Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Culture digitali

Descrizione

Obiettivi
Le culture digitali si basano su tre elementi principali: partecipazione, rimediazione e ridistribuzione delle informazioni/contenuti. Il corso esplorerà questi tre elementi focalizzandosi sui nuovi linguaggi che introducono, sulle produzioni che offrono e infl uenzano e sui valori che veicolano. Il corso presenta i principali aspetti del dibattito teorico insieme all’analisi di alcune tra le esperienze più rilevanti delle pratiche di consumo supportate dai nuovi media, con particolare attenzione ai social media.

Contenuti
Il corso è organizzato in tre moduli che approfondiscono rispettivamente:

  1. I veicoli della cultura digitale, con particolare attenzione ai social media, di cui verranno analizzati il linguaggio e i valori. I collegati modelli di consumo della cultura digitale che si rifanno a principi quali la 'produzione culturale dal basso', il 'social networking', la 'produzione collaborativa di contenuti', e sono collegati allo sviluppo di quella che è stata definita 'cultura partecipativa'.
  2. I cambiamenti nella produzione e nel consumo dei media tradizionali, supportati dalla digitalizzazione. La prospettiva sarà quella dell'evoluzione piuttosto che della rivoluzione mediale. Nella nostra cultura, un medium non può mai funzionare in totale isolamento perché deve instaurare relazioni di rispetto e concorrenza con altri media. Saranno dunque esplorate queste relazioni reciproche attraverso lo studio di casi di analisi.
  3. Lo sviluppo dei media digitali ha offerto al loro pubblico strumenti di partecipazione e interazione rispetto ai contenuti mediali. Esistono dunque nuove opportunità d’intervento sia sul piano della selezione dei contenuti mediali che su quello della loro distribuzione/ri-distribuzione e in ultimo anche su quello della loro produzione. Questo aspetto verrà esplorato analizzando le pratiche di consumo partecipativo messe in atto da uno specifico tipo di audience: l’audience fan. Verranno discussi il contesto culturale e sociale in cui si muovono le audience fan, incluse le comunità virtuali, le nozioni di intelligenza collettiva e bracconaggio testuale.

Impostazione pedagogico-didattica
Le lezioni frontali saranno supportate da slide e dalla visione e analisi critica di una serie di contenuti intermediali collegati ai temi trattati.

Modalità d'esame
La nota finale sarà costituita per il 30% dalla partecipazione al blog del corso e per il 70% dalla valutazione ottenuta in un esame scritto.

Bibliografia
Dispense del corso + capitoli Van Dijk J. (2013), The culture of Connectivity, Oxford: Oxford University Press

Persone

 

Benecchi E.

Docente titolare del corso

Informazioni aggiuntive

Semestre
Primaverile
Anno accademico
2017-2018
ECTS
3
Offerta formativa
Bachelor of Science in Scienze della comunicazione, Corso di specializzazione, Comunicazione e media, 3° anno