Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Principi di biblioteconomia digitale

Descrizione

Contenuti:

Per quanto riguarda la parte de corso relativa all’applicazione di metodologie informatiche alle discipline umanistiche verranno esaminati, sia pur concisamente, questioni come la formalizzazione e l’elaborazione dell’informazione, la rete e la multimedialità,la rappresentazione dell’informazione mediante la marcatura, la realizzazione, gestione e conservazione di archivi digitali, il web semantico e la biblioteca digitale.

L’attività di laboratorio consisterà nella realizzazione di una risorsa digitale (mostra virtuale, percorso di approfondimento o blog didattico) articolata secondo le diverse declinazioni del tema annuale: La voce e le sue tracce.

Obiettivi didattici:

  • Conoscenza di criteri, modelli e realizzazioni nell’ambito dell’applicazione di metodologiche informatiche alle discipline umanistiche
  • Acquisizione di abilità sociali, comunicative e linguistiche, assertività, comportamenti e atteggiamenti (le cosiddette soft skills) occorrenti alla conduzione condivisa di progetti digitali

Modalità didattiche:

Nell’ambito dell’attività laboratoriale gli allievi costituiranno gruppi di lavoro ai quali viene affidata la responsabilità di svolgere tutte le funzioni (progettazione, individuazione delle fonti e della documentazione, narrazione, impostazione grafica e promozione) occorrenti alla realizzazione della risorsa

Modalità di valutazione:

Ai fini della valutazione agli allievi viene richiesto di:

  • Realizzare una parte della risorsa digitale in correlazione con gli altri componenti del gruppo di lavoro (30%)
  • Predisporre una presentazione su un argomento attinente all’Informatica Umanistica che verrà indicato a ciascuno di loro nel corso delle lezioni (30%)
  • Produrre un paper consistente nella descrizione e valutazione di un progetto di Informatica Umanistica (40%)

Riferimenti bibliografici:

  • Tomasi, F.. Metodologie informatiche e discipline umanistiche. Roma: Carocci, 2008 (selezione di testi)
  • Lana, M. Introduzione all’Information Literacy: storia, modelli, pratiche. Milano: Editrice Bibliografica, 2020 (selezione di testi)

     

    Altre letture:

  • Floridi, L. Pensare l’infosfera. La filosofia come design concettuale. Milano: Raffaello Cortina, 2020.
  • Wilkinson, M., Dumontier, M., Aalbersberg, I. et al. The FAIR Guiding Principles for scientific data management and stewardship. Sci Data 3, 160018 (2016). https://doi.org/10.1038/sdata.2016.18
  • CC: creative commons (sito). https://creativecommons.org/.

Persone

 

Weston P. G.

Docente titolare del corso

Cauzzi C.

Assistente

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2021-2022
ECTS
3
Lingua
Italiano
Offerta formativa