Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Latino di base - 2 anno

Descrizione

Contenuti:

  • Verifica delle conoscenze del I anno.
  • Ripasso dei concetti non perfettamente assimilati.
  • Completamento della morfosintassi.
  • Approfondimento del lessico.
  • Istituzioni e civiltà latina, attraverso l’analisi di una serie di schede e di letture antologiche latine propedeutiche al corso di Letteratura e civiltà I.

Obiettivi didattici:

Conoscenze
Lo studente dovrà approfondire i contenuti appresi nel corso del I anno e completare le parti di morfologia e di sintassi non acquisite.

Abilità
Lo studente dovrà leggere in modo appropriato il testo latino, comprendere e tradurre passi di difficoltà sempre crescente, in modo tale da potersi accostare autonomamente e con l'ausilio dei normali sussidi ai testi oggetto del programma di Letteratura e civiltà latina.

Modalità didattiche:

Il corso prevede sia lezioni frontali, che si avvarranno del libro di testo in adozione al primo anno, di dispense elettroniche fornite dal docente ed eventualmente di sezioni del sito Latinum Electronicum da scaricare da sito De Gruyter (https://www.degruyter.com/view/db/latinummi?lang=en), sia esercitazioni che utilizzeranno anche supporti informatici come Learning and teaching aids di L. Graverini (https://sites.google.com/a/unisi.it/graverini/learningaids). Nel corso dell'anno verranno proposti testi antologici di difficoltà crescente che costituiranno il materiale della prova orale.

Tutti i materiali saranno caricati sulla piattaforma I corsi.

Modalità di valutazione:

L’esame, destinato a definire il superamento del debito del primo anno, prevede la seguente modalità:

1. Parte scritta. La competenza sarà verificata in due modi:

  • Durante il corso saranno svolte tre prove in itinere con punteggi crescenti per un valore complessivo di 100 punti. Coloro che hanno raggiunto il 60/100 nel corso del primo anno e conseguiranno il punteggio di 60/100 nelle prove del secondo saranno esentati dalla prova scritta finale. Coloro che non hanno raggiunto il 60/100 nel primo anno dovranno conseguire il risultato di 75/100 per essere esentati dalla prova scritta finale.
  • Coloro che non raggiungeranno i 60/100 complessivi saranno tenuti a svolgere una prova scritta conclusiva di traduzione con domande morfosintattiche nella quale gli studenti dovranno mostrare di aver adeguatamente acquisito le conoscenze richieste.

2. Prova orale in sessione, che consisterà nel commento di una serie di testi antologici proposti dal docente nel corso dell'anno e in una serie di domande sulle conoscenze di mitologia di base del primo anno.

Persone

 

Mollea S.

Docente titolare del corso

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale
Anno accademico
2021-2022
Lingua
Italiano
Offerta formativa