Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Diritto canonico missionario: parte generale

Persone

Trulio M.

Docente titolare del corso

Descrizione

All’inizio del terzo Millennio è vitale per tutta l’attività della Chiesa che le strutture giuridiche “diventino tutte più missionarie” (Papa Francesco, Esortazione apostolica Evangelii Gaudium, nr. 27). Le ragioni sono molteplici, per almeno due motivi: I) Giovanni Paolo II ha promulgato due codici di diritto canonico e di conseguenza ha affermato l’esistenza di un pluralismo giuridico nella Chiesa cattolica; II) È noto a teologi e canonisti, nonché missionari e operatori pastorali, che “la vita è infinitamente più ricca delle definizioni razionali” e giuridiche (P. Florensky, La colonna e il fondamento della verità, Cinisello Balsamo 2010, p. 60).

Obiettivi

Il corso, che avrà una dinamica dialogica e seminariale, intende offrire ai principianti le coordinate canonistiche fondamentali entro le quali sviluppare modalità innovative di applicazione delle normative canoniche apprese in tutti gli altri corsi e seminari proposti dall’Istituto.

Modalità di insegnamento

In presenza

Impostazione pedagogico-didattica

Dopo alcune lezioni frontali sarà dato ampio spazio al commento e alla discussione di documenti distribuiti dai docenti.

Modalità d’esame

Esame scritto.

Bibliografia

Offerta formativa