Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Arte pubblica

Persone

Martinoli Stebler S.

Docente titolare del corso

Pennati L.

Assistente

Descrizione

La relazione tra artista e architetto ha una lunghissima tradizione nella storia dell’arte e dell’architettura, ma è dagli anni Trenta del Novecento che negli Stati Uniti e poi in Europa l’intervento artistico relazionato al progetto architettonico e allo spazio pubblico diviene imprescindibile. In diversi Stati l’idea di destinare una percentuale del costo di realizzazione di edifici pubblici a interventi artistici – il Percent for Art – si traduce in testi di legge. Nonostante le numerose opere di spessore, la disciplina del percento per l’arte o Kunst am Bau ha spesso sostenuto espressioni artistiche di tipo tradizionale ed è stata più volte oggetto di critiche e ridefinizioni. 

Nel secondo dopoguerra si sono sperimentate altre forme di collaborazione tra artisti e architetti, sovente nate da collaborazioni dirette, tradottesi in opere di qualità che hanno coinvolto i grandi nomi della storia dell’arte e dell’architettura all’insegna della “sintesi delle arti”.  

Oggi si sperimentano nuove modalità nel settore dell’arte pubblica con l’intento di coinvolgere diversi ambiti disciplinari e i cittadini stessi in un periodo storico in cui l’arte pubblica riveste grande attualità.

Obiettivi

Il corso si propone di fornire agli studenti una nuova consapevolezza riguardo la presenza di arte pubblica nel contesto quotidiano, nonché di illustrare le possibilità e opportunità che derivano dall’integrazione di opere d’arte nell'architettura.

Modalità di insegnamento

In presenza

Impostazione pedagogico-didattica

In classe si alternano lezioni frontali ad esercitazioni mirate, da svolgere in piccoli gruppi. Queste rappresentano un’occasione per testare le conoscenze acquisite e per comprendere le diverse implicazioni attraverso un approccio concreto.

L’apprendimento si svolge attraverso lo studio sugli appunti presi durante le lezioni, sulle slide, sulle letture e sulla riflessione critica riguardo l’esito delle esercitazioni. La bibliografia essenziale costituisce materiale didattico. La partecipazione alle discussioni in classe è fortemente consigliata. L’escursione è parte integrante del corso e fornisce materiale di studio per l'esame.

Modalità d’esame

L'esame si svolge in forma orale ed è strutturato in due parti:

1) Presentazione di un argomento relativo al corso;

2) Domande generali sul programma del corso.

 

PREREQUISITI: Sebbene l'esame possa essere sostenuto in tedesco, inglese e/o francese, la comprensione dell'italiano è un requisito fondamentale per il superamento del corso.

Bibliografia

Approfondimento

Offerta formativa

Viaggi di studio

  • Half-day trip in the Ticino region, 23.07.24 - 23.07.24 (Obbligatorio)