Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Sara Massafra

http://usi.to/qqt

Biografia

Sara Massafra è dottoranda presso l’Istituto di studi italiani (ISI) dell’Università della Svizzera italiana (USI). Attualmente si occupa dell’opera poetica di Andrea Zanzotto con una tesi di dottorato dal titolo Sotto la soglia del significante: variabilità del senso e utopia della forma nella poesia di Andrea Zanzotto. I suoi interessi di ricerca vertono principalmente sulla letteratura contemporanea e sulla filosofia, alla luce delle metodologie proprie dei Cultural Studies e delle teorie dell’Ecocriticism. Ha dedicato alcuni studi a Italo Calvino, Carlo Emilio Gadda in rapporto al pensiero filosofico di G. W. Leibniz, a Luciano Berio, al movimento francese sperimentale Oulipo, a Raymond Quenau e a Geroge Perec. In precedenza, Sara Massafra ha conseguito una laurea triennale in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano e una laurea magistrale in Lingua, letteratura e civiltà italiana presso l'Università della Svizzera italiana di Lugano, con una tesi sulla fenomenologia della conoscenza in Gadda, Calvino e Leibniz. Inoltre, è autrice di articoli giornalistici inerenti ai suoi temi di ricerca, pubblicati tra gli altri da Il Tascabile e Minima&Moralia.