Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

The inferential dynamics of reframing within dispute mediators’ argumentation

Persone

Responsabili

Greco S.

(Responsabile)

Collaboratori

Jermini C.

(Collaboratore)

Abstract

Il mediatore che interviene in un conflitto non impone la soluzione alle parti ma le sostiene nel processo di co-costruzione di una soluzione condivisa, che tenga conto dei loro bisogni profondi. Questo accade attraverso un processo dialogico e comunicativo.

È stato più volte osservato, sia nella ricerca scientifica sia nella pratica professionale, che una competenza comunicativa importante per i mediatori è il reframing, ovvero la capacità di proporre un "cambiamento di prospettiva" che interpreti i desideri profondi delle parti e orienti il dialogo verso una soluzione costruttiva.

Tuttavia, la ricerca non ha ancora approfondito in che modo concretamente questa competenza possa essere messa in atto, ovvero cosa il mediatore debba dire - o non dire - per attivare un reframing. Questo progetto intende contribuire a questa linea di ricerca.

In particolare, avanziamo l'ipotesi che il reframing sia in realtà una competenza argomentativa: quando il mediatore chiede alle parti di abbandonare la loro interpretazione del problema, sta chiedendo un cambiamento a livello di inferenza; e questo cambiamento deve essere giustificato con buone ragioni (cioè argomentando).

Ci proponiamo pertanto di identificare tipi di argomento offerti dai mediatori nel reframing. A livello metodologico, utilizziamo l'Argumentum Model of Topics (AMT, Rigotti & Greco 2010) per distinguere un componente inferenziale e un componente "materiale" negli argomenti che il mediatore fornisce alle parti. L'appoggio inferenziale ci dice più concretamente quale tipo di cambiamento il mediatore sta chiedendo alle parti; il componente materiale spiega quali interessi, desideri e valori delle parti il mediatore metta in luce grazie al reframing, quindi dice come mai il reframing possa essere accettato dalle parti, se ben ancorato alle loro esigenze profonde.

Lo studio è reso possibile da una raccolta di interazioni di mediazione in Svizzera e all'estero, in cui sono coinvolti mediatori professionisti.

Informazioni aggiuntive

Data d'inizio
01.03.2017
Data di fine
01.03.2020
Durata
36 Mesi
Enti finanziatori
Stato
Concluso

Pubblicazioni