Ricerca di contatti, progetti,
corsi e pubblicazioni

Atelier di scrittura

Descrizione

Obiettivi

Il ciclo biennale di Atelier ha come obiettivo il potenziamento delle competenze trasversali previste nella scrittura scientifica, partendo dai suoi aspetti logici, stilistici, lessicali, ecc., per incentrarsi poi sulla stesura dell’elaborato finale. Attraverso mirati esercizi di scrittura, gli studenti si familiarizzano con:

  • l’articolazione logica e le caratteristiche stilistiche del testo scientifico;
  • il lessico proprio della critica letteraria;
  • le convenzioni formali della scrittura accademica.

Contenuti

Concepito quale “formazione continua” di un metodo di scrittura critica e scientifica, l’Atelier si distribuisce nel primo biennio del Bachelor.
Al I anno si propongono cinque lezioni (inclusa una in esterni) propedeutiche che vertono sulle competenze di base necessarie alla redazione di un elaborato scritto: i criteri per la citazione; la redazione delle note e i riferimenti bibliografici; tecniche di parafrasi e di sintesi; le banche dati elettroniche; gli aspetti informatici del testo. Si prevede una visita guidata alla Biblioteca universitaria.
Al II anno sono previste 12 lezioni. La prima parte delle lezioni è dedicata, da un lato, all’articolazione logica del pensiero argomentativo partendo dalle unità fondamentali (periodo, punteggiatura, paragrafo, connettivi ecc.) e, dall’altro, al lessico e alle formule del linguaggio della critica letteraria. La seconda parte offre strumenti di lavoro utili alla stesura dell’elaborato finale. Si mettono a fuoco le caratteristiche formali della tesi triennale: le fasi della sua redazione, il reperimento bibliografico, la nota, la citazione, il plagio, il rimando bibliografico, la stesura dell’indice, e, infine, la revisione del testo. Oltre alle pratiche di scrittura, il corso prevede anche un'importante lezione dedicata al public speaking e alla difesa della tesi di Bachelor.
Le docenti titolari del corso sono Linda Bisello e Annick Paternoster;

Alcune lezioni del corso sono tenute da Andrea Gamberini e Marco Maggi.

Modalità didattiche
Lezioni in sincrono/in presenza e asincrone secondo le indicazioni della Facoltà. Le lezioni sono pensate soprattutto come supporto e occasione di autoverifica per gli studenti, e propongono mirati esercizi di scrittura

Le lezioni del I anno saranno così articolate:

1. Lunedì 11 Ottobre, 10h30-12h00, aula 354: L. Bisello, A. Paternoster, I criteri per la citazione, la redazione delle note, i riferimenti bibliografici

2. Lunedì 15 Novembre, 10h30-12h00, aula 354: L. Bisello, I testi che rielaborano altri testi: parafrasi e sintesi

3. Venerdì 3 Dicembre, 9h00-10h30, ONLINE su Microsoft Teams: A. Gamberini, Le banche dati elettroniche

4. Venerdì 10 Dicembre, 9h00-10h30, ONLINE su Microsoft Teams: A. Gamberini, Gli aspetti informatici del testo

5. Venerdì 17 dicembre, 9h00-12h30, presso la BUL (Data e orario da confermare): M. Maggi, C. Cauzzi, Le risorse della Biblioteca: visita guidata alla BUL.

Modalità di valutazione
Essendo la frequenza all’Atelier facoltativa, le lezioni e gli esercizi sono pensati soprattutto come supporto e occasione di autoverifica per gli studenti, e ne verrà data valutazione in maniera non formalizzata.

Il monitoraggio costante dei docenti comprende comunque una valutazione continua in aula, con momenti di correzione, individuale e collettiva, degli esercizi assegnati.

Bibliografia
I materiali per le esercitazioni saranno disponibili sulla piattaforma iCorsi.

Persone

 

Bisello E.

Docente titolare del corso

Paternoster A.

Docente titolare del corso

Gamberini A.

Docente

Maggi M.

Docente

Informazioni aggiuntive

Semestre
Autunnale, Primaverile
Anno accademico
2021-2022
Lingua
Italiano
Offerta formativa